I funerali di stato del Granduca Jean nella cattedrale Notre-Dame del Lussemburgo

4 maggio 2019

I funerali di stato del Granduca Jean di Lussemburgo si sono svolti il ​​4 maggio 2019, nella cattedrale Notre-Dame di Lussemburgo, alla presenza di rappresentanti di 11 monarchie regnanti, numerose case nobiliari e non regnanti, gli ex presidenti di Germania, Francia e Portogallo, e dignitari nazionali e internazionali.
C'erano il re Carlo XVI Gustavo di Svezia, la regina Margherita II di Danimarca, il re Filippo e la Regina Matilde dei Belgi, il Re Harald V e la regina Sonja di Norvegia, il Principe Alberto II di Monaco.

Casa Savoia era rappresentata dal Principe Sergio, figlio della principessa Maria Pia, insieme a sua moglie Eleonora Rajneri.

La bara delle spoglie mortali del Granduca Jean, avvolta dalla bandiera con lo stemma del Granducato di Lussemburgo, è stata trasportata da un veicolo militare dell'esercito lussemburghese, verso la cattedrale, seguita in processione da tutta la Famiglia Granducale.

Nel suo discorso l'arcivescovo ha affermato : "L'amore del Granduca Jean per il suo paese, il suo senso di responsabilità e il dovere, hanno le sue fonti nella sua vita familiare, il luogo privilegiato dell'amore per ciascuno di noi".
Molti dei nipoti del Granduca Jean hanno voluto lasciare un messaggio,  tra cui il granduca ereditario Guglielmo, raccontando parole toccanti per il loro nonno.

Alla fine del funerale, il corpo del Granduca Jean è stato deposto privatamente nella cripta della cattedrale accanto a sua moglie, i genitori, il fratello e altri parenti.

Dopo la messa funebre, la famiglia granducale ha ospitato un ricevimento privato presso il Grand Ducal Palace per numerosi ospiti - tra cui i vari rappresentanti delle famiglie reali di tutto il mondo.

Il Granduca Jean del Lussemburgo è morto, a 98 anni, per un'infezione polmonare, dopo alcuni giorni di ricovero in ospedale.

VIDEO

04.05.2019 - Funérailles de Son Altesse Royale le Grand-Duc Jean - Inhumation from Cour grand-ducale de Luxembourg on Vimeo.