Il Re Filippo e la Regina Matilde ricevono il presidente francese Macron in Belgio

19 -20 novembre 2018

Su invito delle Loro Maestà, il re Filippo e la regina Matilde, il presidente della Francia Emanuele Macron e sua moglie Brigitte Macron erano in visita di stato di due giorni in Belgio.

Il re Filippo e la regina Matilde hanno ricevuto il presidente Macron e sua moglie con una cerimonia di benvenuto tenuta nel cortile del palazzo reale a Bruxelles.
Il re con il presidente Macron hanno ispezionato la guardia d'onore e poi hanno ascoltato gli inni nazionali, poi al'interno del Palazzo Reale è stato firmato il libro degli ospiti dove sono state scattate le foto ufficiali.

Nel pomeriggio la coppia reale e la coppia presidenziale si sono recate a Gand, dove hanno visitato il Museo delle Belle Arti, dove sono stati informati del restauro del dipinto quattrocentesco "L'agnello di Dio" dei fratelli Van Eyck.
Successivamente il re Filippo e la regina Matilde, insieme al presidente e la moglie, hanno partecipato a un ricevimento tenuto presso il municipio di Gand alla presenza di membri del governo municipale e provinciale.

La sera, il re Filippo e la regina Matilde hanno organizzato una cena di stato al Palazzo reale di Laeken in onore del presidente Emanuele Macron e della first lady.
Tra i partecipanti alla cena di stato c'erano il principe Lorenz, la principessa Astrid, il principe Laurent e la principessa Claire.

Nel secondo giorno della visita di stato in Belgio, Emanuele Macron e Brigitte hanno visitato la città di Sint-Jans-Molenbeek insieme al re Filippo e la regina Matilde quindi un centro che riunisce imprenditori innovativi.
Successivamente Matilde e Brigitte si sono recate in un centro per handicappati mentali a Ittre mentre Filippo e Emanuele hanno visitato l’Università Cattolica di Lovanio.