Il re Harald V e il principe Haakon di Norvegia alla esercitazione militare della NATO Trident Juncture 2018

6 novembre 2018

Sua Maestà il re Harald V e il principe ereditario Haakon di Norvegia partecipano all'esercitazione militare della NATO Trident Juncture 2018
E' la prima volta che il re e il principe ereditario insieme partecipano ad un esercitazione militare della NATO.

Al loro arrivo all'area vicino a Røros, il re Harald e il principe Haakon hanno ricevuto un'ampia introduzione all'esercitazione militare Trident Juncture, che è la più grande esercitazione della NATO in Norvegia dagli anni '80 e dalla Guerra Fredda.

Il re Harald e il principe Haakon si sono recati a Glåmos, dove hanno visto come i militari cooperano con le forze civili ed hanno incontrato centinaia di soldati.
Da Glåmos, il re Harald ha raggiunto Værnes, vicino a Trondheim, per incontrare i marines dei Royal Marines, mentre il principe Haakon si è recato a Tolga, per incontrare soldati svedesi che parteciparono anche all'esercitazione militare.
Per seguire l'esercitazione il principe Haakon ha dormito in tende con i soldati nel campo.

L'esercitazione militare Trident Juncture consiste di oltre 50.000 soldati, provenienti da 31 nazioni, 250 aerei, 65 navi e 10.000 veicoli, che si svolge principalmente nelle zone centrali e orientali della Norvegia e nelle aree aeree e marine in Norvegia, Svezia e Finlandia.
L'obiettivo dichiarato di Trident Juncture è allenare le Forze Armate della NATO di e testare la capacità di difesa dell'alleanza.

Il Re di Norvegia ha il più alto comando sulle forze terrestri e marine del Regno e sia il re che il principe ereditario sono Generali dell'Esercito e dell'Aeronautica, così come Ammiragli della Marina.