Articoli in evidenza:

domenica, luglio 22, 2018

Il principe George compie il suo 5° compleanno

22 luglio 2018


Il Duca e la Duchessa di Cambridge hanno pubblicato una nuova foto ufficiale del Principe George in occasione del suo 5° compleanno .
La foto è stata scattata nel giardino della sua casa a Clarence House, nel centro di Londra, dopo il battesimo di suo fratello Louis all'inizio di questo mese.

Sua Altezza Reale il Principe George di Cambridge è nato a Londra, il 22 luglio 2013, ed è il primo figlio di William, duca di Cambridge, e della duchessa Catherine.

E' terzo in linea di successione al trono dopo suo nonno Carlo, principe di Galles, e di suo padre William, nonchè pronipote della regina Elisabetta II.

Si è confermato che i Cambridges andranno in vacanza  nell'isola paradisiaca di Mustique, nei Caraibi.

Sempre in occasione del suo 5° compleanno, la zecca reale britannica ha emesso una moneta commemorativa che fa parte della serie "The Progress of a Prince" e che segnala i traguardi del principe George.


sabato, luglio 21, 2018

La famiglia reale partecipa alle celebrazioni della Giornata Nazionale del Belgio

20  21 luglio 2018

In occasione della Giornata Nazionale del Belgio, che celebra l'indipendenza del Belgio dai Paesi Bassi, la famiglia reale ha partecipato a numerosi eventi.

Al mattino della Giornata Nazionale la famiglia reale - il re Filippo, la regina Matilde con i loro 4 figli, Elisabetta, Gabriele, Emanuele ed Eleonora, ha partecipato al Te Deum alla cattedrale dei San Michele e Santa Gudula a Bruxelles.

Nel pomeriggio la famiglia reale, insieme alla principessa Astrid, al principe Lorenz, al principe Laurent e alla principessa Claire, ha assistito alla parata militare nella Place des palais a Bruxelles.
Dopo la parata, i festeggiamenti sono continuati al Parco Reale e quindi in serata lo spettacolo pirotecnico.

Alla vigilia della Giornata Nazionale del Belgio i Sovrani si erano recati al quartiere Marolles - Marollen di Bruxelles, per assistere alla serata di concerti.

In serata il re Filippo, la regina Matilde, insieme alla principessa Astrid e al principe Lorenz, avevano presenziato al concerto che si ra svolta al Palais des Beaux-Arts di Bruxelles, organizzato dalla International Queen Elisabeth Competition, insieme all'Orchestra Nazionale e a Bozar.

Quest'anno, il musicista ospite è il violoncellista Ivan Karizma, vincitore del concorso Regina Elisabetta 2017.

Il Re Harald di Norvegia partecipa al Campionato Mondiale di Vela

07/12/2018

Sua Maestà il Re Harald V di Norvegia e l'equipaggio sulla barca "Sira" hanno conquistato il 3° posto nella loro classe di 8 metri e il 5° posto assoluto nella Coppa del Mondo di Vela.

La  barca Sira è stata costruita nel 1937 e restaurata per la Coppa del Mondo nel 2008.

Le regate si sono svolte sul Lago di Costanza a Langenargen, in Germania, per il trofeo "Sira Cup", dedicato per le barche classiche, cioè quelle costruite prima del 1968.
Questo trofeo è stato fondato da Re Olav durante la Coppa del Mondo di Hankø nel 1983.

Il Re Harald è un grande appassionato velista ed ha partecipato a tre gare olimpiche.
Nel 2016 il re Harald aveva partecipato ai campionati mondiali di vela in Canada e al 2017 in Norvegia.


venerdì, luglio 20, 2018

La Principessa Charlene in Sud Africa per il centenario di Mandela

19 luglio 2018

Sua Altezza la Principessa Charlene di Monaco ha partecipato al  "Nelson Mandela Annual Lecture" che si è tenuto allo stadio Wanderers di Johannesburg, in Sud Africa.

Quest'anno, la Nelson Mandela Foundation ha affidato all'ex Presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, di tenere un discorso per il centenario della nascita di Nelson Mandela (nato il 18 luglio 1918 e morto il 5 Dicembre 2013).

In questa occasione, la Principessa Charlene ha incontrato il presidente sudafricano Cyril Ramaphosa, il signor Barack Obama o il re dello Zulu, nonché molte personalità che erano venute per celebrare questo evento.

La Principessa Charlene ha anche visitato la sede della Fondazione Nelson Mandela per conoscere i nuovi progetti.

La rivista Point De Vue numero 3652 di luglio 2018


COPERTINA



BAPYEME ROYAL 
DE LOUIS 
DE CAMBRIDGE
IRRESISTIBLE 
PETIT PRINCE


MAHARADJAH 
DE JAIPUR
un prince des mille 
et une nuits à Chantilly

INTERVIEW
LOUIS 
DE BOURBON
Son hommage
à Henri IV




Il Principe Haakon di Norvegia festeggia il suo 45° compleanno

20 luglio 2018


Il principe ereditario Haakon di Norvegia sta festeggiando il suo compleanno in privato con la sua famiglia, che attualmente è in vacanza nel sud del Paese.

La principessa ereditaria Mette-Marit si è congratulata con suo marito venerdì mattina con un messaggio su Instagram scrivendo "Evviva il migliore Haakon del mondo", con l'immagine di suo marito sorridente.

Haakon Magnus di Norvegia è nato il 20 luglio 1973 a Oslo, è il secondogenito e l'unico figlio maschio di Re Harald V di Norvegia e della Regina Sonja.

Il 25 agosto 2001 ha sposato Mette-Marit Tjessem-Høiby in una cerimonia tenutasi nel Duomo di Oslo.
La coppia ha due figli: la principessa Ingrid Alexandra, nata il 21 gennaio 2004 a Oslo, che potrebbe essere la prima donna a sedere sul trono di Norvegia grazie all'avvenuta modifica costituzionale; il principe Sverre Magnus, nato il 3 dicembre 2005 a Oslo.


giovedì, luglio 19, 2018

Moneta commemorativa per il principe George che compie 5 anni 

22 luglio 2018

Il principe George, terzo erede al trono del Regno Unito, compie 5 anni il 22 luglio, e per l'occasione la zecca reale britannica ha emesso una moneta commemorativa,che fa parte della serie "The Progress of a Prince" e che segnala anno dopo anno, i traguardi del principino e della Royal Family.

In realtà c'è una collezione formata da tre prodotti: la moneta in oro da 22 carati, la più preziosa, dove su un lato c'è il viso della regina Elisabetta II e, sull'altro lato San Giorgio, l'eroe leggendario che sconfisse il drago. Il principe prende il nome da San Giorgio, come già i suoi predecessori (l'ultimo è stato Giorgio V, padre della regina Elisabetta). Costo della moneta: 500 sterline (circa 559 euro), 750 pezzi disponibili.

Poi c'è la moneta d'argento (costo 85,20 sterline), 7000 pezzi disponibili, e quindi quella che costa 13 sterline (15 euro) che non ha una edizione limitata.

"La nascita del Principe George ha cambiato il corso della storia nel Regno Unito e siamo lieti di celebrare il 5° compleanno del nostro futuro re", ha dichiarato Nicola Howell, direttore del Royal Mint.

Anche quando il principe George nacque la zecca reale aveva  celebrata la nascita con una moneta speciale: quella da 5 sterline è ancora in vendita a 82,50 sterline.
Non è la prima volta che la Royal Mint ha emesso una moneta dedicata al principe George,già ha ricevuto un dono simile per la sua nascita ed i suoi due anni.

La rivista Hello! numero 1542 di luglio 2018


COPERTINA




HISTORIC NEW ROYAL PHOTOS

MAKING MAGICAL MEMORIES

THE CAMBRIDGES
INVITE US
 IN AS THEIR 
FAMILY GROWS


MAD ABOUT
MEGHAN




5° anniversario del regno di Re Filippo dei Belgi

18 luglio 2018

In occasione dei 5° anniversario del regno di Re Filippo, il palazzo reale ha pubblicato nuove foto ufficiali.

L'insediamento di Re Filippo è avvenuto il 21 luglio 2013, quando ha giurato al Parlamento in sessione congiunta.
Il 3 luglio 2013 il re Alberto II aveva annunciato la sua abdicazione a favore del figlio maggiore, il Principe Filippo.



mercoledì, luglio 18, 2018

La rivista Hello ! canadese numero 618 di luglio 2018


COPERTINA

THE DUCHESSES MAKE A DAZZLING DUO !

ROYAL STYLE WATCH : WHAT THEY WORE

KATE AND
MEGHAN
NEVER BEFORE SEEN 
MOMENTS BETWEEN THE
ROYAL SISTERS-IN.LAW 
PLUS PRINCE LOUIS STARS IN
FAMILY PHOTOS

INSIDE PRINCE HARRY
AND MEGHAN IN IRELAND 


Putin consegna all'emiro del Qatar il Mondiale FIFA 2022

15 luglio 2018

Concluso il Campionato mondiale di calcio 2018 che si è svolto in Russia, al Cremlino c'è stata la cerimonia del passaggio di consegne al Qatar, prossimo Paese in cui verranno disputati i Mondiali di calcio 2022.

All'evento erano presenti il presidente Vladimir Putin, l'emiro del Qatar Sheikh Tamim bin Hamad al-Thani e il capo della FIFA Gianni Infantino.

Durante la cerimonia di passaggio delle consegne del Mondiale Fifa tra Russia 2018 e Qatar 2022, l'emiro del del Qatar, Tamim bin Hamad al-Thani, ha detto :
"Faremo tutto il possibile per dare un caloroso benvenuto a tutti gli ospiti nel nostro Paese. Speriamo che la nostra nazionale riuscirà a ripetere il successo della nazionale russa o addirittura a superarlo. Ci proveremo".
L'emiro si è anche congratulato con Vladimir Putin, a nome di tutti gli amanti del calcio, per il successo riscosso dal torneo 2018.

Il presidente russo Vladimir Putin ha fatto il bilancio del Campionato del Mondo in Russia, dicendo che i russi sono orgogliosi di quello che sono riusciti a fare per i tifosi di questo meraviglioso sport.
Inoltre ha espresso la convinzione che anche il Qatar riuscirà ad organizzare i Mondiali al massimo livello ed ha evidenziato che la Russia è disposta a condividere l'esperienza maturata.








Il duca e la duchessa di Cambridge alla finale maschile campionati Gentlemen's Singles, a Wimbledon.

15 luglio 2018

Il Duca William e la duchessa Kate sono andati al Royal Box sul Centrale di Wimbledon per assistere alla finale maschile tra Kevin Anderson e Novak Djokovic.
La coppia reale era seduta accanto al primo ministro britannico Theresa May.

Al termine della gare William e Kate si sono congratulati con Novak per la sua vittoria.
Per Djokovic si tratta del 4° titolo a Wimbledon e 13° titolo dello Slam.

Alcuni giorni precedente la duchessa Kate aveva assistito alla finale femminile di Wimbledon, insieme alla duchessa  Meghan di Sussex.

La Regina Elisabetta ha passato il suo patrocinio all'All England Lawn Tennis and Croquet Club nel dicembre 2016 - una scelta ideale per l'appassionato fan e appassionato giocatore dilettante.


martedì, luglio 17, 2018

La rivista Hors Serie Gala numero 17 di luglio 2018


COPERTINA


MEGHAN

Destins 
de Femmes

KATE

DIANA FERGIE

CAMILLA

LA SAGA 
TUMULTUEUSE

DES EPOUSES
WINDSOR



Inaugurato un monumento sull'isola di Wight per il 100° anniversario della morte della famiglia imperiale russa

luglio 2018

Un monumento dedicato ai Romanov è stato inaugurato sull'isola di Wight per celebrare il 100 ° anniversario della morte della famiglia reale russa.

Lo zar Nicola II e la sua famiglia furono uccisi dai bolscevichi nel luglio 1918 .

La famiglia reale russa aveva visitato l'isola nel 1909 ed aveva assistito alla regata di vela da dal porto di Cowes.
Lo zar Nicola II e la sua famiglia visitarono anche Barton Manor e Quarr Abbey durante il loro soggiorno sull'isola come ospiti di Edoardo VII.

Il monumento di granito di sette tonnellate e mezzo è stato inaugurato nel Jubilee Park, East Cowes, vicino alla casa di Osborne che la famiglia Romanov aveva visitato negli anni precedenti la prima guerra mondiale.

Alla cerimonia di inaugurazione del monumento hanno partecipato discendenti dei Romanov, vescovi ortodossi russi e un coro di Minsk, in Bielorussia.


La Duchessa di Cornovaglia festeggia il suo 71° compleanno

17 luglio 2018

Camilla è nata a Londra, il 17 luglio 1947 ed è la seconda moglie di Carlo, principe di Galles, e membro della famiglia reale britannica.

Dal suo secondo matrimonio condivide i titoli del marito come Duchessa di Cornovaglia, Duchessa di Rothesay, Contessa di Chester, Baronessa di Renfrew.

Camilla e Carlo si sono recati a St Mary, la più grande isola sulle isole Scilly, dove la duchessa è stata accolta con un mazzo di fiori colorati e quindi ha avuto la possibilità di assaggiare una torta di per il suo compleanno.

La coppia ha inaugurato una banchina appena ridisegnata e nel mercato locale ha incontrato i venditori dei prodotti sull'isola e alcuni gruppi della comunità, incluso il Sailing Club.

lunedì, luglio 16, 2018

Sterminio della Famiglia Imperiale Russa

17 luglio 1918

Ricordiamo l’orribile sterminio della Famiglia Imperiale Russa, martire della rivoluzione comunista.

Nella notte del 17 luglio 1918 a Ekaterinburg i rivoluzionari bolscevichi trucidarono barbaramente e con inaudita ferocia lo Zar Nicola II, la Zarina Alessandra, lo Zarevic Alessio, le Granduchesse Olga, Tatiana, Maria, Anastasia e tre membri della servitù, Anna Demidova, Trupp, Kharitonov ed il medico militare, Dott. Botkin.

Nel 1990 i corpi furono ritrovati, ed identificati con l'esame del DNA. Non furono però ritrovati i resti dello zarevič Aleksej e della Granduchessa Anastasia, probabilmente bruciati dopo l'esecuzione.

Il 16 luglio 1998 la famiglia imperiale fu inumata con esequie di Stato nella Cattedrale dei Santi Pietro e Paolo a San Pietroburgo, di fianco alle tombe degli altri Romanov.

Nel 2000 la Chiesa Ortodossa Russa ha canonizzato i sette membri della famiglia imperiale russa e dichiarati Martiri.

Ricordiamo le parole dello Zar: “Sono fermamente, assolutamente convinto che il destino della Russia - il Mio e quello della mia Famiglia - sono nelle mani di Dio, che mi ha voluto qui. Qualsiasi cosa accada mi inchinerò alla Sua volontà, cosciente di non aver altro pensiero che di servire il paese che Egli mi ha affidato”.









La rivista danese Billed numero 28 di luglio 2018


COPERTINA



DANMARKS ROYALE UGEBLAD

Nu flytter Frederik 
og Mary ind 
pa Grasten Slot

I kong Frederik 
og dronning 
Ingrids fodspor

FAMILIE SOMMER

Kongelig barnedab
KATE OG WILLIAMS 
STORE DAG




Il re Filippo e la regina Matilde ricevono la squadra di calcio belga

15 luglio 2018

Sua Maestà il re Filippo e la regina Matilde hanno ospitato un ricevimento per i Red Devils nel castello reale di Laken per celebrare il loro terzo posto ai Mondiali FIFA 2018 in Russia.

All'evento era presente anche la figlia più giovane dei Sovrano belgi, la principessa Eleonora.

Durante il ricevimento, il re Filippo si è rivolto alla squadra nazionale dicendo: "Nel nome di tutti i belgi, voglio ringraziarvi per la vostra meravigliosa vittoria ai Campionati del Mondo. Ora siete una delle tre migliori squadre dello sport più popolare e guardato al mondo. Questo è molto per il nostro paese. Avete conquistato i cuori di tutto il mondo. Lo spirito di squadra e lo spirito combattivo erano fantastici ". 

La squadra del belgio hanno conquistato il loro miglior risultato in Coppa del Mondo FIFA battendo l'Inghilterra per 2 a 0.


Le fotografie ufficiali del battesimo del Principe Louis di Cambridge

luglio 2018

Kensington Palace ha pubblicato le foto ufficiali del battesimo del Principe Louis di Cambridge, che sono state scattate dal famoso fotografo Matt Holyoak nella Morning Room di Clarence House.

Il principe Louis è stato battezzato nella Cappella Reale a St James's Palace il 9 luglio con la famiglia reale, la famiglia Middleton ed i suoi padrini e i loro coniugi presenti.

Tuttavia la regina Elisabetta e il duca di Edimburgo non hanno potuto partecipare, e Buckingham Palace ha sottolineato che non vi è motivo di preoccupazione ma solo che la sovrana aveva una settimana intensa. Il Duca Filippo si è ritirato dai doveri reali nel 2017.

Il principe Louis Arthur Charles è nato il 23 aprile 2018 nell'ala Lindo dell'ospedale St Mary di Londra, 3°  figlio del duca e della duchessa di Cambridge. I suoi due fratelli più grandi sono il Principe George (22 luglio 2013) e la Principessa Charlotte (2 maggio 2015).

Il fotografo ha dichiarato: "Sono stato davvero onorato di essere stato invitato a scattare le foto ufficiali al battesimo del Principe Louis e ad assistere in prima persona a un evento così felice. Tutti erano così rilassati e di così buon umore, ed è stato un piacere assoluto. Spero solo di aver catturato un pò di quella gioia nelle mie fotografie".


domenica, luglio 15, 2018

La rosa "Principessa Astrid del Belgio"

12 luglio 2018

Sua Altezza Reale la principessa Astrid del Belgio, arciduchessa d'Austria-Este, ha ora una rosa che porta il suo nome, creato dai famosi vivai Georges Delbard, che l'ha battezzato ufficialmente lunedì scorso.

Le caratteristiche della rosa "Principessa Astrid del Belgio" sono le seguenti : colore crema mentre il profumo combina fragranza di anice, ciliegia e pera.

Questa rosa rende omaggio alla sorella del re Filippo del Belgio .
Alla presentazione della rosa Henri Delbard, ha detto : "Abbiamo molto rispetto e ammirazione per la principessa Astrid e volevamo onorarla dedicando una rosa che è al tempo stesso un simbolo di eleganza e nobiltà".


Nuove foto ufficiali estive della Famiglia Reale dei Paesi Bassi

13 luglio 2018


In occasione delle vacanze estive c'è stata la tradizionale sessione fotografica che si è svolta all'Eikenhorst di Wassenaar, la residenza della famiglia reale dei Paesi Bassi.

Nelle numerose foto compaiono il re Guglielmo Alessandro, la regina Maxima, la principesse Catharina-Amalia, principessa d'Orange, e le due sorelle la principessa Alexia e la principessa Ariane.





Il re Filippo e la regina Matilde partecipano al Belgian Remembrance Parade e incontrano la regina Elisabetta a Windsor

14 luglio 2018


Sua Maestà il re Filippo e la regina Matilde dei Belgi hanno partecipato all'annuale "Belgian Remembrance Parade" che si svolge alla Horse Guards di Londra.

In questa occasione, il re e la regina hanno posato una corona al cenotafio di Whitehall.

Il Belgio è l'unico paese al mondo che non è membro del Commonwealth, autorizzato a marciare in uniforme e le armi nelle strade di Londra. Questo privilegio fu concesso dal re Giorgio V in memoria di suo nipote Re Alberto I e in riconoscimento dell'eroismo e del sacrificio dell'esercito belga durante la prima guerra mondiale.

Successivamente, il Re Filippo e la regina Matilde dei Belgi sono stati accolti dalla regina Elisabetta II al castello di Windsor.


Il duca e la duchessa di Sussex arrivano a Dublino, in Irlanda  

10 11 luglio 2018


Dopo aver partecipato alle celebrazioni del centenario della RAF a Londra, Sua Altezza Reale, il principe Harry, Duca di Sussex e Meghan, Duchessa dil Sussex, erano andati a Dublino, in una visita ufficiale di due giorni in Irlanda.

Il Duca Harry  e la Duchessa di Sussex sono stati accolti da Taoiseach Leo Varadkar al Palazzo del Governo a Dublino.

Nel secondo giorno della loro visita a Dublino, il principe Harry e Meghan, hanno incontrato il presidente irlandese, Michael Higgins e sua moglie Sabina Coyne ad Aras an Uachtarain.
Il Duca e la Duchessa Meghan hanno firmato il Libro degli Ospiti nella Sala di ricevimento di Stato e il Presidente e Sabina Higgins li hanno accompagnato alla Campana della pace nei giardini di Áras an Uachtaráin.

Harry e Meghan hanno anche visitato il Trinity College, il museo dell'emigrazione irlandese EPIC, che racconta la storia dei 10 milioni di irlandesi che sono emigrati in tutto il mondo.

Altri punti salienti del breve viaggio in Irlanda è stato il festival sportivo gaelico a Croke Park, nella sede della Gaelic Athletic Association, e la visita di DogPatch Labs che offre workshop gratuiti ai giovani.


sabato, luglio 14, 2018

La Duchessa di Cambridge e la Duchessa di Sussex a Wimbledon

14 luglio 2018

Sua Altezza Reale, Catherine, Duchessa di Cambridge e Meghan, Duchessa di Sussex, hanno assistito
alla finale femminile del Torneo di tennis di Wimbledon tra Serena Williams e Angelique Kerber

Kate e Meghan hanno preso posto nel Royal Box, il posto del Centre Court riservato ai reali.
Prima avevano visto la semifinale tra Rafa Nadal e Novak Djokovic.

Quello è stato il primo evento cui le due principesse hanno presenziato insieme, senza i rispettivi mariti.

La duchessa di Cambridge, Kate Middleton, è presidente dell’All England Lawn Tennis Club, ruolo che ricopre da quando la regina Elisabetta le ha ceduto nel dicembre 2016.



Un disastro la festa della repubblica francese :

  • due motociclisti della Gendarmerie si scontrano e cadono
  • la pattuglia acrobatica sbaglia i colori dei fumogeni

14 luglio 2018 

Uno dei 9 caccia che volavano sull'Arco di Trionfo aveva un fumogeno rosso. e non blu, come i due aerei accanto.
Il risultato è che la bandiera francese designata dai caccia e che ha attraversato la Capitale Parigi, era sbagliata.

Come se non bastasse a terra, due motociclisti della gendarmeria sono stati protagonisti di un episodio ridicolo, e si sono scontrati a bassa velocità, proprio davanti alla tribuna presidenziale.

Più che una festa è stata una figuraccia  ....


La Principessa ereditaria Vittoria di Svezia festeggia il suo 41° compleanno

14 luglio 2018


In occasione del suo compleanno la Casa Reale di Svezia ha pubblicato una nuova foto ufficiale della principessa Vittoria.

Vittoria è nata a Stoccolma, il 14 luglio 1977, ed è l'erede al trono svedese, essendo la prima figlia di Re Carlo Gustavo XVI e della regina Silvia di Svezia. Quando salirà al trono sarà la 4° regina regnante di Svezia e la prima dal 1720.

Quando un paio di anni dopo nacque il fratello più giovane, Carlo Filippo , lui divenne il principe ereditario di Svezia. Tuttavia il governo svedese cambiò le leggi della successione con la primogenitura assoluta. La nuova legge è entrata in vigore nel gennaio 1980 e Vittoria è diventata la Principessa ereditaria alla Corona.

Il 24 febbraio 2009 fu annunciato che Vittoria avrebbe sposato Daniele il prossimo anno (dopo il permesso del governo).
Vittoria e Daniele si sono sposati il 19 giugno 2010, presso la Cattedrale di Stoccolma.

La loro prima figlia, la principessa Estelle , è nata il 23 febbraio 2012 all'ospedale universitario di Karolinska, seguita dal principe Oscar, nato il 2 marzo 2016.

Tanti Auguri !




venerdì, luglio 13, 2018

La rivista 7TAGE numero 28 di luglio 2018


COPERTINA



Sophia und 
Carl Philip

Konigin Letizia

Grafin Sophie

Konigin Maxima

Furstin Charlene
Ein Wunder !
Sie hat als Erste 
den Grimaldi 
Fluch besiegt






204 anni fa Re Vittorio Emanuele I di Savoia fonda l'Arma dei Carabinieri

13 luglio 2018

La fondazione del Corpo dei Carabinieri Reali fu istituita da Vittorio Emanuele I di Savoia, Re di Sardegna, con le “Regie Patenti” del 13 luglio 1814, che voleva da un lato garantire la sicurezza dei sudditi arrestando malfattori, prevenendo furti e aggressioni, e dall'altro garantire l'ordine costituito individuando focolai di cospirazione.

Il loro nome deriva dall'arma che ogni carabiniere aveva in dotazione: la carabina.
I colori del pennacchio (lo scarlatto e il turchino) sono stati scelti il 25 giugno 1833 dal Re Carlo Alberto.

Il loro primo generale fu Giuseppe Thaon di Revel, chiamato a ricoprire la più alta carica del corpo il 13 agosto 1814.

Durante la battaglia di Pastrengo, avvenuta il 30 aprile 1848 a Pastrengo, gli "Squadroni da Guerra" dei Carabinieri Reali, assegnati alla protezione personale del Re Carlo Alberto di Savoia, salvarono la vita al Sovrano.

W i Carabinieri Reali !
W Casa Savoia !
W il Re !


giovedì, luglio 12, 2018

Nonostante la sconfitta il Principe William è orgoglioso della squadra inglese

9 luglio 2018

In seguito alla sconfitta della squadra inglese contro la Croazia, Sua Altezza reale il Principe William, Duca di Cambridge, ha sentito il dovere di rinfrancare i giocatori, e lo ha fatto pubblicando un messaggio sul profilo Twitter ufficiale dei Duchi di Cambridge (William e Kate) e dei Duchi di Sussex (Harry e Meghan).

“Capisco quanto sia dispiaciuta l’Inghilterra ma non potrei essere più orgoglioso di questa squadra, che avete tenuto la testa alta. Avete fatto un Mondiale incredibile, avete fatto la storia e avete dato ai fan qualcosa in cui credere. Noi sappiamo che ci sarà di più da venire da parte di questa squadra inglese.
W”. 

Il principe William è presidente della federcalcio inglese, ma il governo britannico gli ha vietato di andare in Russia.

La principessa Charlene visita Benoni città del Sud Africa

luglio 2018

La Principessa Charlene di Monaco è attualmente a Johannesburg, in Sudafrica, per partecipare agli eventi del centenario di Nelson Mandela.(Mandela Day 2018), che culmina nel giorno del suo compleanno il 18 luglio.

La principessa Charlene di Monaco è nata e cresciuta in Sudafricana. L'ex nuotatrice olimpica è cresciuta a Benoni ed poi si è sposata con il Principe Alberto e la coppia ha due bambini, la principessa Gabriella e il principe Jacques

La principessa Charlene ha incontrato i rappresentanti delle associazioni di beneficenza presenti in Sud Africa presso l'Emperors Palace a Johannesburg.

Inoltre la principessa Charlene visiterà diversi orfanotrofi a Benoni.

VIDEO

mercoledì, luglio 11, 2018

Il re Filippo e la regina Matilde dei Belgi a San Pietroburgo per la semifinale di calcio Belgio Francia

10 luglio 2018

Sua Maestà il re Filippo e la regina Matilde dei Belgi sono andati a San Pietroburgo, per assistere alla partita di calcio Belgio Francia valida per le semifinali della Coppa del Mondo FIFA 2018 che si svolge in Russia.

La partita si è conclusa con la vittoria della Francia sul Belgio per 1 a 0.




La Famiglia Reale britannica celebra il centenario della RAF

9 luglio 2018

Il giorno successivo al battesimo del principe Luigi, figlio dei Duchi di Cambrige, William e Kate, la Regina Elisabetta con gli altri membri della famiglia reale hanno partecipato alle cerimonie dei 100 anni della Royal Air Force.

I festeggiamenti sono incominciate al mattino, quando la famiglia reale ha partecipato alla messa che si è svolta all'Abbazia di Westminster, a Londra,
In seguito c'è stata la parata della RAF che è stata seguita dai reali dal balcone di Buckingham Palace e quindi un ricevimento, ai quali erano presenti la regina Elisabetta II, il principe Carlo e Camilla, duchessa di Cornovaglia, il principe William, il duca di Cambridge, Catherine, la duchessa di Cambridge, Meghan, la duchessa del Sussex e il principe Harry, il duca di Sussex, il conte e contessa di Wessex, la principessa Anna, la principessa e il principe Michele di Kent.

Ricordo che nel dicembre 2015, il Duca di Edimburgo aveva passato a Kate il suo patrocinio dei RAF Air Cadets.



La Royal Air Force fu fondata il 1 aprile 1918, indipendente dall'esercito britannico e dalla Royal Navy. Dopo la vittoria nel 1918, la RAF divenne la più grande forza aerea del mondo, e da allora ha assunto un ruolo significativo nella storia militare britannica, in particolare nella Seconda Guerra Mondiale, dove ha combattuto nella Battaglia d'Inghilterra.

martedì, luglio 10, 2018

Il battesimo del principe Luigi di Cambridge

9 luglio 2018


Il principe Luigi, 3° figlio del Duca William e della Duchessa Kate di Cambridge, e 5°  in linea di successione al trono britannico, è stato battezzato nella Cappella Reale al St James's Palace.

Erano presenti anche il principe Carlo di Galles, con la duchessa di Cornovaglia, il duca e la duchessa di Sussex, il principe Giorgio e la principessa Charlotte.
Grandi assente, la Regina Elisabetta II e il Duca Filippo.

Il Principe Luigi è nato alle 11.01 del 23 aprile 2018 al St. Mary's Hospital di Paddington, a Londra.

Dopo la cerimonia si è tenuto un ricevimento a Clarence House, la residenza del Principe Carlo del Galles.

La rivista Hello! numero 1541 di luglio 2018


COPERTINA



ON PRINCE
LOUIS'S 
BIG DAY

KATE'S
PRIDE

MEGHAN
POWER
WHY SHE HAS BECOME
AN ICON FOR A NEW GENERATION


ZARA 
AND MIKE
CELEBRATE




E' morto il Principe Michele di Borbone-Parma, marito della principessa Maria Pia di Savoia

7 luglio 2018

Sua Altezza Reale il Principe Michele i Borbone-Parma, 3° figlio del Principe Renato di Borbone-Parma e della principessa Margherita di Danimarca, è morto il 7 luglio a Neilly-sur-Seine, in Francia, all'eta di 92 anni.

Michele era fratello della Regina Anna, moglie del Re Michele di Romania, e marito della principessa Maria Pia di Savoia, prima figlia del Re Umberto II e della Regina Maria José.


Il principe Michele aveva sposato la principessa Maria Pia di Savoia a Manalapan, in Florida, nel maggio 2003.

I funerali si svolgeranno a Parigi nella Cattedrale di Saint-Louis des Invalides il 13 luglio.

lunedì, luglio 09, 2018

Il principe William e la principessa Anne accompagnano la regina  Elisabetta alla cerimonia dell'Ordine del Cardo

luglio 2018


Sua Maestà la Regina Elisabetta II ha partecipato alla cerimonia dell'Ordine del Cardo che si è svolta alla Cattedrale di Sant Egidio in Scozia.
La sovrana Elisabetta era accompagnata dalla figlia, la principessa reale Anna, e dal nipote, il principe William.

Quest'anno tra gli insigniti Richard Scott, 10° duca di Buccleuch, e l’imprenditore scozzese Ian Wood.

La cerimonia era iniziata con una processione nel centro di Edimburgo, e dopo una parata ha continuato alla Cattedrale, seguita da un ricevimento nella Signet Library e un pranzo ospitato al Palace of Holyroodhouse.

Sempre in Scozia questa settimana la Regina aveva partecipato al Garden Party e al ricevimento per la RAF 

Il duca e la duchessa di Sussex incontrano i giovani leader del Commonwealth

5 luglio 2018

Il Duca Harry e la Duchessa Meghan di Sussex hanno incontrato oltre 100 giovani leader che rappresentano le nazioni del Commonwealth durante un ricevimento che si è tenuto al Marlborough House di Londra.

L'incontro ha segnato l'ultimo giorno del Commonwealth Youth Forum che mira a costruire reti interculturali preparando i giovani a guidare l'organizzazione, formata da 53 nazioni di tutto il mondo, dove circa il 60% della popolazione ha meno di 30 anni.

Prima del suo matrimonio la Regina Elisabetta aveva assegnato al Duca Harry il ruolo di Ambasciatore della Gioventù del Commonwealth.

Il Duca di Sussex ha detto : "Meghan ed io siamo incredibilmente entusiasti di incontrare Voi che rappresentate il futuro del Commonwealth.
"Non vediamo l'ora di vedervi in azione nei vostri paesi d'origine e di sapere cosa state facendo per migliorare il Commonwealth e il mondo, fino al 2040".

Ha aggiunto: "Come giovani di oggi, dovreste svolgere un ruolo nel plasmare le politiche che renderanno il futuro migliore per noi tutti".


domenica, luglio 08, 2018

Il Re Felipe incontra Barack Obama al Museo Nazionale d'Arte Reina Sofía

7 luglio 2018

Sua Maestà il Re Felipe VI di Spagna ha incontrato l'ex Presidente degli Stati Uniti d'America, Barack Obama, al Museo Nazionale d'Arte Regina Sofía.

In questa visita il Re Felipe e il presidente americano Obama, erano accompagnato dal direttore del Museo, Manuel Borja-Villel, che ha spiegato le varie opere presente al museo, a partire dalla stanza 206 dove hanno assistito al quadro "El Guernica" di Picasso. Più tardi Felipe e Obama hanno osservato una selezione di opere di Salvador Dalí.
Dopo la visita, il Re Felipe ha consegnato a Barack Obama il libro relativo a "The Guernica", in cui aveva scritto una dedica.

L'ex presidente degli Stati Uniti d'America, Barack Obama, è in Spagna per partecipare al Summit internazionale sull'innovazione tecnologica e Economia circolare, organizzata a Madrid dalla Advanced Leadership Foundation (ALF), al fine di promuovere la green economy, sostenere lo sviluppo sostenibile e incoraggiare l'innovazione.

Giorni fa il Re Felipe e la Regina Letizia erano andati negli Stati Uniti dove erano stati accolti dal presidente Trump e dalla First Lady Melania

La regina Letizia contro lo sfruttamento sessuale delle donne

5 luglio 2018

Sua Maestà la regina Letizia di Spagna ha ricevuto i rappresentanti dell'Associazione per la prevenzione e il reinserimento delle prostitute (APRAMP), presso il Palazzo della Zarzuela.

APRAMP è un'associazione no profit e apartitica che concentra i suoi impegni a difendere le donne e a prevenire e sradicare lo sfruttamento delle donne.

L'obiettivo dell'Associazione per la prevenzione, il reinserimento e l'attenzione alle donne prostitute (APRAMP) è che le persone che subiscono lo sfruttamento sessuale possano recuperare la libertà e la dignità.

L'imperatore Akihito del Giappone torna al lavoro dopo alcuni giorni di riposo

5 luglio 2018

L'imperatore Akihito del Giappone ha ripreso le sue funzioni ufficiali, dopo tre giorni di pausa per motivi di salute.

Il sovrano aveva cancellato i suoi impegni dopo che il medico personale aveva diagnosticato “sintomi di vertigini e nausea a causa di anemia cerebrale, che richiedono un completo riposo e controlli",
L'anemia cerebrale è una condizione derivante da insufficiente flusso di sangue al cervello.

L'imperatore Akihito ha avuto precedenti problemi di salute, ha subito un intervento chirurgico per il cancro alla prostata nel 2009, un intervento chirurgico al cuore nel 2012, e nel 2011 era stato ricoverato tre settimane per una broncopolmonite all'ospedale dell'università di Tokyo..

Nel 2016 Akihito aveva annunciato il suo desiderio di abdicare, citando la sua età ed i suoi problemi di salute.

Adesso è previsto che l'imperatore Akihito abdicherà a favore del primo figlio, il principe ereditario Naruhito, il 30 aprile 2019 presso il Palazzo Imperiale




Related Posts with Thumbnails