Sua Altezza Reale il Principe Harry del Galles diventa Patrono di due nuove fondazioni di beneficenza, una dei quali molto legata alla sua defunta madre, la principessa Diana.

7 March 2013

Sua Altezza Reale il Principe Harry del Galles ha accettato due nuovi Patrocini reali.
Per guidare la campagna per il 25° anniversario della fondazione, il Principe è diventato patrono della "HALO Trust" e dell'associazione "All Schools" della Rugby Football Union (RFU).

La HALO è una organizzazione specializzata nella rimozione di pericolosi residui bellici, e si impegnata per lo sminamento umanitario in tutto il mondo.

Da tempo il principe Harry ha avuto relazioni con questa ente e nel 2010 aveva visitato i campi minati nella provincia di Tete, in Mozambico, dove aveva incontrato delle persone amputate, e lui stesso aveva visto l'impatto devastante delle mine quando colpiscono le persone che vivono nelle comunità più povere.

Durante il suo viaggio in Mozambico si era dimostrato molto interessato al faticoso processo di sminamento umanitario.

L’amministratore delegato dell’organizzazione HALO, Guy Willoughby, ha detto:
"L'inestimabile supporto del principe Harry ci aiuterà a sensibilizzare l'opinione pubblica su questo importante tema per raccogliere fondi per reclutare e addestrare più de-minatori in modo di eliminare per ottenere più mine dal terreno più rapidamente." 

All Schools è un'iniziativa della RFU per spingere gli studenti delle scuole statali secondarie a giocare a rugby.
Ci sono attualmente circa 1.500 scuole statali secondarie che giocano rugby nel Regno Unito.

Il principe Harry è Patrono o Vice Patrono di altri dieci enti di beneficenza.

LINK
Prince Harry becomes Patron of Halo Trust's 25th Anniversary Appeal and The Rugby Football Union All Schools Programme