Nascita di RE UMBERTO II
15 SETTEMBRE 1904


Ricordiamo Umberto II che antepose sempre l'interesse della Patria italiana alla Dinastia.

Dopo il Referendum Monarchia-repubblica (risultati falsati dai partiti repubblicani) decise di lasciare l'Italia per evitare ulteriori scontri nel Paese.
Condannato nel 1947 ad un ingiusto esilio, fu sempre Re nel comportamento, nello spirito, in tutti i suoi atti fino alla morte a Ginevra il 18 marzo 1983.

Umberto II, come tutti i Sovrani che l'hanno preceduto, fa parte della nostra storia, della nostra tradizione, della nostra vita nel bene e nel male.

Aspettiamo sempre che questa "piccola repubblica" faccia finalmente rientrare al Pantheon di Roma, in Italia, le salme dei Re e Regine d'Italia.


Umberto II, Re d’Italia

Nato a Racconigi il 15 settembre 1904

Si sposa a Roma con Maria José l’8 gennaio 1930

Luogotenente Generale del Re il 5 giugno 1944

Re d’Italia dal 9 maggio 1946 al 18 marzo 1983