Per celebrare il giubileo di diamante, in Australia è stato presentato un nuovo dipinto della Regina Elisabetta.

27 settembre 2012

Il dipinto, di 9 per 11 ft, è stato realizzato da un artista di origine australiana, Heimans Ralph, che raffigura la regina nel Sacrario dell'Abbazia di Westminster.

Il dipinto, che è l'unico dipinto ufficiale di Sua Maestà nell'anno del Giubileo di Diamante, è stato presentato dal governatore generale dell'Australia, Quentin Bryce, alla National Portrait Gallery di Canberra.

Il Teatro della Incoronazione, Abbazia di Westminster:
Un ritratto di Sua Maestà la Regina Elisabetta II

La magnifica opera d'arte mostra la regina in un momento di solitaria riflessione al centro del pavimento dove è stata incoronata oltre 60 anni fa.

L'opera è intitolata "Il Teatro della Incoronazione", Abbazia di Westminster: Un ritratto di Sua Maestà la Regina Elisabetta II".

Il sig. Heimans ha spiegato quello che ha cercato di esprimere con il ritratto: "Attraverso il ritratto ho voluto produrre un'opera di particolare importanza per il Giubileo di Diamante. Ho rappresentato la regina mentre lei riflette su questo incredibile traguardo della sua vita, ho voluto esplorare le dinamiche tra il suo ruolo pubblico e personale, in una dimensione emozionale."

"Spero ci sia un grado di umanità non comune nei tradizionali ritratti reali. Volevo che la espressione fosse aperta ad una interpretazione attraverso la quale la gente potesse immaginare cosa Lei stava pensando in quel momento, ma penso che ci sia un senso di tenerezza e di voluttà, così come la nostalgia e la contemplazione. Ma c'è anche un riferimento alla sua forza interiore. Ha un'aura straordinaria e c'è una energia reale"

L'autore ha aggiunto di essere stato ispirato dall'Abbazia di Westminster: "Dal punto di vista estetico, Westminster Abbey è il più fantastico luogo dove un artista potrebbe trovare ispirazione." 

L'autore ha anche detto : "Dipingere la Regina è la più grande commissione che un artista potesse avere. Mi sento molto privilegiato".

LINK
Abbey and glorious: Portrait of The Queen,