Il principe Harry torna in Afghanistan

Il terzo in linea di successione al trono britannico ha iniziato oggi una missione di 4 mesi in Afghanistan.
Lo ha reso noto il ministero della Difesa britannico.
E' la seconda volta che Harry va in Afghanistan, già nel 2008 andò nella provincia di Helmand.

Durante la sua prima missione in Afghanistan, l'esercito non aveva comunicato la sua presenza, tenuto segreto per motivi di sicurezza. Oggi, la missione del principe viene annunciato pubblicamente.


Il principe Harry torna al fronte come pilota di elicottero d'attacco dell'esercito inglese e lavorerà nella provincia di Helmand.
Harry è di stanza a Camp Bastion, la principale base militare britannica in Afghanistan.

Il suo ritorno in servizio in prima linea arriva dopo 18 mesi di formazione rigorosa, sia nel Regno Unito e negli Stati Uniti, dopo la quale ha vinto un premio come miglior pilota su elicotteri Apache.

Il principe Harry ha sempre detto di voler tornare in Afghanistan.

Il comandante della base dell'esercito britannico spera che Harry possa compiere il suo lavoro in tranquillità.
Il principe è quasi costantemente seguito da giornalisti...

Buckingham Palace ha dichiarato che la regina e il principe Carlo sono stati entrambi informati del ritorno al fronte di Harry e che l'erede al trono e ''immensamente orgoglioso di suo figlio".

Un portavoce del Palazzo St James ha detto:
"Il principe Harry, come ogni soldato, considera un grande onore rappresentare il suo paese nelle forze armate di Sua Maestà, e questo in qualsiasi luogo".

VIDEO



LINK
Prince Harry returns to Afghanistan