Il Principe ereditario dell'Arabia Saudita, Sultan, è tornato a casa dopo un anno di lunga assenza.
Era stato a New York per un'operazione e poi era stato in Marocco per recuperare la salute. Non è mai stato rivelato perché l'ottantenne principe ereditario aveva bisogno di cure mediche e c'era la preoccupazione sul futuro della monarchia saudita.

Una grande folla di reali sauditi e funzionari lo hanno salutato all'aeroporto di Riyadh tra i quali anche il re Abdullah, suo fratellastro.
Il principe ereditario Sultan è il vice primo ministro dell'Arabia Saudita, divenne il principe ereditario nel 2005, ed è stato il ministro della Difesa nel corso degli ultimi 47 anni.
La Monarchia saudita non è ereditata da padre in figlio ma c'è un Consiglio nel quale i figli e nipoti del Re votano, tramite uno scrutinio segreto, chi dovrebbe essere il re e il principe ereditario.