Principe Carlo interviene al vertice delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici.

UN Climate Change Summit Enters Final Week
In occasione del Vertice ONU sui cambiamenti climatici di Copenhagen, l'erede al trono britannico ha esortato il mondo a prendersi più cura dell'ambiente, e lo ha anche rimproverato di sfruttare le sue risorse.

"La triste realtà è che il nostro pianeta ha raggiunto un punto critico," ha detto il principe Carlo.

Il Principe ha anche affermato che "come l'uomo ha avuto il potere di spingere il mondo verso l'abisso, così adesso noi dobbiamo riportarlo in equilibrio" e ha proseguito che "per risolvere i cambiamenti climatici non serve al cambiamento climatico una soluzione parziale. Ci deve essere un approccio globale ".

"Nella nostra situazione sempre più precaria - su un piccolo pianeta, unico e prezioso - questo non è un problema risolvibile in termini di 'noi e loro".
"Quando si parla dell'aria che respiriamo e l'acqua che beviamo, non ci sono confini nazionali."

Il Principe Carlo è stato invitato dal governo danese a parlare in occasione del vertice. Egli ha detto ai delegati che gli occhi del mondo sono su di loro e che essi hanno il potere di scrivere il futuro.

Link
Copenhagen climate summit: Prince Charles warns climate change will drive starvation and terrorism

Prince warns planet at 'point of crisis'