La principessa Stephanie di Monaco ha trascorso gli ultimi tre giorni in Sud Africa per conto di UNAIDS e Fight Aids Monaco.

Stephanie ha avuto un incontro con i funzionari delle ONG, prima di passare alle Unità di Ricerca sulla salute riproduttiva presso l'Università di Witwatersrand a Johannesburg.
L'ONG si prende cura di centinaia di bambini locali ogni giorno.
La principessa Stephanie si è anche trasferita a Soweto per controllare un'altra ONG che aiuta anche i bambini orfani a causa dell'AIDS, oltre a fornire i test per l'HIV.

Alla fine della sua visita, Stephanie ha incontrato Michel Sidibe, direttore esecutivo di UNAIDS per riferire a lui sulla sua visita.
Stephanie è stato un Ambasciatore di buona volontà delle Nazioni Unite per l'UNAIDS dal 2006.