Il 1° dicembre, giorno che celebra l’indipendenza del Portogallo dalla Spagna, avvenuta nel 1640 quando il sovrano spagnolo fu deposto e acclamato Re di Portogallo il duca di Bragança, dopo 369 anni il duca di Bragança ha inviato un messaggio al paese.



Nel messaggio il duca ha detto tra l'altro che il Portogallo è un paese malato e che la crisi finanziaria internazionale ed economica non giustifica la situazione attuale del paese.

Nel suo discorso il capo della Casa Reale ha fatto una diagnosi molto dura della situazione portoghese e ha criticato le spese eccessive per le celebrazioni per il centenario della repubblica.

Il duca ha anche parlato dell’accordo giuridico delle coppie omosessuali, ma ha sottolineato oggi che tali situazioni non possono essere mischiate con il matrimonio, la cui vocazione principale è quella di sensibilizzazione e tutela i minori. L'erede al trono ammette tuttavia che si siano altre forme di tutela giuridica per le coppie che convivono.

Link
1.º Dezembro: D. Duarte favorável a uma figura legal para a união de casais do mesmo sexo