Articoli in evidenza:

domenica, giugno 16, 2019

Il Re Simeone di Bulgaria festeggia il suo 82° compleanno

16 giugno 2019

Simeone di Sassonia-Coburgo-Gotha è nato a Sofia, il 16 giugno 1937. È stato Re di Bulgaria dal 1943 al 1946 e primo ministro della Bulgaria dal 21 luglio 2001 al 16 agosto 2005.

Simeone è il secondogenito ed erede al trono del re Boris III di Bulgaria e della regina Giovanna di Savoia (figlia di Re Vittorio Emanuele III e della Regina Elena).

Nel 1946 la monarchia fu abolita con un referendum il cui risultato fu manipolato dal partito comunista. Dopo il referendum, il 16 settembre 1946, Simeone partì con la famiglia per l'Egitto, ad Alessandria, ove risiedeva il padre della Regina Giovanna, il Re Vittorio Emanuele III, in esilio dall'Italia. Nel 1950 si trasferì in Spagna, dove Simeone visse fino al 2000.

Nel 2001 il partito da lui fondato Movimento Nazionale Simeone Secondo (NDSV) vinse le elezioni parlamentari e divenne capo del governo di coalizione tra NDSV e DPS. Dopo la sconfitta del suo movimento alle elezioni del 2005 perse la carica di primo governo.

A Simeone di Sassonia-Coburgo-Gotha sono stati restituiti in Bulgaria terre e possedimenti, appartenenti alla casa regnante e confiscati dopo la proclamazione della repubblica.

Il 20 gennaio 1962 Simeone ha sposato a Losanna Margarita Gomez Acebo, parente del marito di Pilar di Borbone-Spagna, sorella del re Juan Carlos di Spagna), dalla quale ebbe 5 figli: Kardam (deceduto), Kyril, Kubrat, Konstantin-Assen, e Kalina.


sabato, giugno 15, 2019

La contessa Sofia di Wessex in Libano

12 giugno 2019

La contessa Sofia di Wessex sta facendo una visita di lavoro in Libano, ed è la prima volta che un membro della famiglia reale britannico va ufficialmente in Libano.

La prima tappa della contessa di Wessex è stata la visita al campo nella valle della Bekaa, dove ha incontrato alcune rifugiati che arrivano dalla Siria.

Lo scopo di questo visita storica in Libano  è sul ruolo delle donne nella società, durante il quale la contessa Sofia ha incontrato le persone coinvolte nell'affrontare e prevenire la violenza sessuale.
La Contessa di Wessex ha anche incontrato le donne impegnate in iniziative per la pace eper portare il sostegno del Regno Unito nel coinvolgimento delle donne in questioni di sicurezza.

Nel secondo giorno della visita in Libano, la contessa di Wessex è stata accolta dal presidente Michel Aoun.
Successivamente la contessa ha partecipato ad un incontro legato ad un programma che sostiene le comunità libanesi che ospitano i rifugiati siriani nella creazione di posti di lavoro, nei servizi locali e nella costruzione della pace.

La contessa Sofia ha poi incontrato il primo ministro del Libano, Saad Hariri, e successivamente ha visitato un centro di accoglienza che sostiene donne, giovani e bambini rifugiati e che offre alloggi temporanei, assistenza medica, consulenza e assistenza legale.

La rivista iHOLA ! numero 3906 di giugno 2019


COPERTINA


LA BODA SONADA 
DE CARLOTA
DE MONACO

ELEGANCIA, 

EMOCION Y 
SORPRESAS, EN 
DOS DIAS DE 
FABULOSAS FIESTAS


LOS DOS VESTIDOS
DE LA NOVIA Y 
EL COLLAR DE 
DIAMANTES DE 
GRACE KELLY




Related Posts with Thumbnails