4 anni fa la scomparsa del principe Kardam di Bulgaria.

7 aprile 2019

Il 7 aprile 2019, segna il 4° anniversario della tragica morte di Sua Altezza Reale il Principe Kardam di Bulgaria, figlio di re Simeone e di Margarita Gomez-Acebo, e nipote della regina Giovanna di Savoia.

Oggi al Tempio metropolitano St. Sofia - saggezza Dio " dalle ore 13 (domenica) verrà celebrata una preghiera di preghiera.

Kardam era nato a Madrid il 2 December 1962 ed era l'erede al trono bulgaro, si era sposato con Miriam Ungrìa e la coppia ha avuto due figli: il principe Boris e il principe Beltran.

Il 15 agosto 2008, il principe Kardam e sua moglie furono coinvolti in un grave incidente automobilistico a El Molar , vicino a Madrid, nel quale Kardam subì un grave trauma cranico-cerebrale.
Il 18 agosto 2008, il principe Kardam veniva tenuto in coma artificiale e il 15 ottobre Kardam era in condizioni critiche ma stabile.
Dimesso dall'ospedale il 23 gennaio 2009 Kardam stava lentamente riprendendo a casa, ed era in grado di stare in piedi e comunicare, ma nel gennaio 2010, in seguito ad un peggioramento è nuovamente ricoverato nell'Ospedale Universitaria Sanchinarro di Madrid, dove rimase in coma fino alla sua morte, avvenuta il 7 aprile 2015, e quindi sepolto nel cimitero di San Isidoro a Madrid.