Il re di Spagna si era recato a Mosca per 2 giorni per migliorare le relazioni tra la Russia e la Spagna.

18 -20 luglio 2012

Il re Juan Carlos a Mosca ha incontro il presidente Putin e il primo ministro Medvedev.


In una solenne cerimonia che si è svolta a Cremlino al Re di Spagna sono state consegnate le insegne del Premio di stato della Russia.

Il decreto in proposito era stato firmato nel febbraio del 2011 a suggello dell’opera svolta dal sovrano spagnolo nella sfera umanitaria.

In questa occasione il presidente Putin ha detto:
“In patria siete conosciuto come simbolo dell’unità nazionale. Avete conquistato una fiducia senza precedenti grazie alla fedeltà allo stato e agli alti ideali della cultura europea. Siete stati sempre attenti all’uomo e ai suoi bisogni. Nel vostro paese molti ritengono che nessuno come voi conosca i problemi della gente comune. In Russia godete di un enorme rispetto. Guardiamo con attenzione ai successi riportati nella sfera umanitaria e agli sforzi per sostenere la diplomazia popolare.”

 Juan Carlos ha ringraziato per l’onore riservatogli, ha espresso il suo cordoglio per le vittime dell’alluvione ed ha offerto la disponibilità del suo Paese a fornire assistenza alla popolazione colpita.

 Inoltre Juan Carlos ha annunciato che il premio di stato sarà da lui devoluto alla cittadina di Lorca, colpita dal sisma, ed ha detto :
“Le sfide, alle quali dobbiamo far fronte nel XXI secolo esigono degli sforzi comuni. I paesi europei e la Russia hanno dimostrato di saper agire di concerto per contrastare minacce come il terrorismo o la pirateria. I processi in corso nel sud del Mediterraneo e nel mondo arabo dischiudono nuovi orizzonti di collaborazione, nell’ambito naturale delle Nazioni Unite.”

In un incontro a Mosca con il re spagnolo Juan Carlos I, il primo ministro della Russia Dimitrij Medvedev ha dichiarato che il fatturato del commercio tra la Russia e la Spagna è in costante crescita ed ha raggiunto il livello pre-crisi.

Il Re di Spagna ha inoltre chiesto una semplificazione del regime dei visti tra i due Paesi.