Il principe Akishino e la principessa Kiko del Giappone in Finlandia

2 - 5 luglio 2019

Dopo essere stati in Polonia, il principe ereditario Akishino e la principessa Kiko del Giappone si sono recati in visita di 4 giorni in Finlandia, in occasione del 100° anniversario dell'inizio delle relazioni diplomatiche tra i due Paesi.

Il presidente finlandese Sauli Niinistö e la signora Jenni Haukio hanno accolto il principe Akishino e la principessa Kiko  presso il presidente residenza estiva Kultaranta.

Lo scopo di questo viaggio è quello di esplorare la cultura, i punti di riferimento, la natura e l'assistenza sanitaria finlandesi, in particolare per la maternità.

È il primo viaggio all'estero dei membri della famiglia imperiale giapponese dalla successione al trono dell'imperatore Naruhito il 1 ° maggio.

Oltre alla capitale Helsinki in questo viaggio la coppia reale ha visitato la città portuale di Turku, l'ex capitale e la città più antica del paese scandivano.
Ad Helsinki c'è stata la visita al Museo Nazionale, all'Ateneum Art Museum e alla Cattedrale della capitale. Il giorno successivo il principe Akishino e la principessa Kiko hanno disegnato una corona al cimitero di Hietaniemi e quindi hanno raggiunto Turku dove hanno visitato Kultaranta, il castello di Turku e la Cattedrale.

Giovedì, la coppia reale hanno raggiunto Archivi nazionali per conoscere alcuni documenti sull'istituzione delle relazioni diplomatiche tra la Finlandia e il Giappone.
Quindi il principe ereditario ha visitato la fattoria di Fallkulla e la principessa ereditaria il nuovo ospedale per bambini e la biblioteca centrale di Oodi.

L'ultimo giorno della visita, il principe Akishino e la principessa Kiko  hanno visitato l'isola di Seura e l'Ainola.