Il Re Guglielmo Alessandro e la sua famiglia si trasferiscono a Huis ten Bosch

gennaio 2019

Sua Maestà il re Guglielmo Alessandro e la sua famiglia si sono trasferiti a Huis ten Bosch, dove è stato issato la bandiera reale.

Fino al 2014, la principessa Beatrice viveva a Huis ten Bosch, e in seguito è stato seguito da una profonda ristrutturazione, che è costata più di 63 milioni di euro, somma aumentata anche per la sicurezza dell'edificio .
La ristrutturazione non è ancora completa, ma gli ultimi lavori si dovrebbero concludere in primavera.

Il palazzo Huis ten Bosch (in italiano: Casa nei boschi) è un palazzo reale situato a L'Aia, nei Paesi Bassi. È una delle tre residenze ufficiali della Famiglia Reale, essendo le altre due il Palazzo Noordeinde sempre a L'Aia ed il Palazzo Reale ad Amsterdam.

Dal 2003 fino ad oggi, il re Guglielmo Alessandro aveva vissuto a  De Eikenhorst a Wassenaar, che è di proprietà privata.

Il Re Guglielmo Alessandro ha accesso a 5 edifici: Huis ten Bosch, Eikenhorst, il Palazzo Reale di Amsterdam, il Palazzo Noordeinde all'Aja e caccia Het Oude Loo a Apeldoorn.