Il Re del Marocco riceve il segretario generale delle Nazioni Unite al Palazzo Reale di Rabat

11 dicembre 2018

Sua Maestà il Re Mohammed VI del Marocco ha ricevuto  il segretario generale delle Nazioni Unite, Antonio Guterres, al Palazzo reale di Rabat, che ambedue, insieme a leader di oltre 160 paesi, si trovano a Marrakech per partecipare alla conferenza intergovernativa per adottare il "Global Compact for Safe Orderly and Regulated Migration".

Il Global Compact per l'Immigrazione mira a "gestire meglio la migrazione internazionale, affrontare le sue sfide e rafforzare i diritti dei migranti contribuendo allo sviluppo sostenibile".

Guterres ha preso atto delle conquiste del Marocco in materia di diritti umani e del suo ruolo costruttivo in termini di cooperazione sud-sud e attuazione dell'agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile e il cambiamento climatico".

Il segretario generale delle Nazioni Unite ha anche lodato il generoso e incrollabile impegno del Regno del Marocco nelle operazioni di mantenimento della pace.