Sua Maestà la Regina Rania Al-Abdullah di Giordania è stata nominata presidente onorario globale delle United Nations Girls’ Education Initiative (UNGEI).

La Regina Rania continuerà a sostenere tutte le ragazze che si vedono negare l'istruzione.
La nomina è arriva dopo il lavoro e gli sforzi della Regina Rania per promuovere l'accesso, la qualità e l'innovazione della istruzione, sia in Giordania ed in molti paesi come l'Argentina, il Brasile, Cina, India, Marocco e il Pakistan.

La regina Rania ha chiamato l'istruzione "un diritto umano fondamentale".
Ha inoltre osservato che le ragazze sono spinte verso la povertà per pregiudizi culturali perché le famiglie preferiscono investire nei figli piuttosto che nelle figlie quando c'è la lotta per la sopravvivenza.
Le ragazze lasciano l'istruzione presto anche perché molte scuole non riescono a fornire a loro servizi igienici che meriterebbero e che danno dignità alla vita privata.
Inoltre mancano modelli di ruolo femminile da emulare, per aiutarli a immaginare quello che potrebbero diventare.

Link
UNGEI Statement on Queen Rania’s Appointment as Honorary Global Chair