Re Felipe presiede la consegna dei Premi CODESPA

31 gennaio 2019

Sua Maestà il Re Felipe VI di Spagna ha presieduto la cerimonia della XX edizione dei Premi CODESPA, che si è tenuta alla Scuola di Musica Reina Sofia di Madrid.

Il Re Felipe, Presidente Onorario della Fondazione Codespa, che quest'anno celebra il suo XX anniversario, ha consegnato i premi, che riconoscono il contributo di chi è riuscito  a sradicare la povertà attraverso progetti e iniziative di solidarietà.

Dopo la presentazione dei premi, il Re Felipe ha sottolineato l'importanza dell'associazione per combattere la povertà, e dopo aver affermato la necessità di una "solida alleanza tra gli attori della società" per affrontare "le enormi sfide sociali", ha detto che tutti possono contribuire nel  trasformare e migliorare il nostro mondo, seguendo lo slogan "sradicare la povertà e favorire uno sviluppo sostenibile ed egualitario ".

I premi sono suddivisi in 5 categorie: "lo sviluppo del giornalismo", "Volontariato d'Impresa", "solidarietà della PMI", "impresa sociale" e "Internazionale Social Innovation Business".

Infine il Re Felipe , ha ringraziato ciascuno dei vincitori e dei finalisti perché "sono la prova delle diverse formule con cui si può combattere la povertà"

La Fondazione CODESPA è un'organizzazione non governativa (ONG) nata 30 anni fa con il preciso scopo di lavorare per sradicare la povertà e le disuguaglianze.
Secondo i dati della Banca Mondiale, attualmente ci sono 1,2 miliardi di persone che vivono in condizioni di estrema povertà, con meno di 1,25 dollari al giorno. Pertanto, la missione di CODESPA è quella di fornire alle persone l'opportunità di essere in grado, attraverso il lavoro, di sfuggire alla povertà ed essere protagonisti del proprio sviluppo e delle proprie famiglie e comunità.