Dichiarazione del duca di Cambridge dopo il tragico incidente dell'elicottero al Leicester City Football Club

28 ottobre 2018

Il Duca di Cambridge William ha rilasciato una dichiarazione sul profilo di Kensington Palace sul tragico incidente dell'elicottero che si è schiantato fuori al King Power Stadium subito dopo il pareggio con la squadra West Ham.

Lo schianto ha causato la morte di 5 persone, tra cui il proprietario tailandese del Leicester City Football Club, Vichai Srivaddhanaprabha.

Il principe William ha parlato dei contributi di Srivaddhanaprabha al calcio e alle cause caritatevoli e ha espresso le sue condoglianze agli amici e alla famiglia dell'imprenditore thailandese.

Sua Altezza Reale, il principe William, in qualità di Presidente della Football Association, ha dichiarato:
"I miei pensieri oggi sono per la famiglia e gli amici di Vichai Srivaddhanaprabha e per tutte le vittime del terribile incidente al Leicester City Football Club.
Sono stato fortunato ad aver conosciuto Vichai per diversi anni. Era un uomo d'affari con forti valori che si dedicava alla sua famiglia e sosteneva una serie di importanti cause benefiche. Ha dato un contributo importante al calcio, anche attraverso la magica stagione 2016 di Leicester City che ha catturato l'immaginazione del mondo. 
Mancherà a tutti gli appassionati di questo sport e a tutti coloro che hanno avuto la fortuna di conoscerlo."

Vichai Srivaddhanaprabha è nato il 5 giugno 1958 a Bangkok, in Tailandia, era sposato con Aimon Srivaddhanaprabha e aveva 4 figli.