La Regina Matilde dei Belgi e la principessa Elisabetta in Kenya per l'Unicef

26 giugno 2019

Sua Maestà la Regina Matilde dei Belgi, in qualità di Presidente d'Onore di UNICEF del Belgio, accompagnata dalla figlia, la Principessa Elisabetta, Duchessa di Brabante, ha iniziato una missione umanitaria di 3 giorni in Kenya.

Lo scopo del viaggio in Kenya permette di visitare e incoraggiare il lavoro dell'Unicef e di contribuire alla tutela dei diritti dei bambini.

La Regina Matilde e la principessa Elisabetta hanno visitato il campo profughi di kakuma nel nord del Kenya, vicino al confine con il Sudan del Sud, che ospita più di 180.000 rifugiati, dove a bordo del volo hanno portato soccorso di emergenza e materiale scolastico.

Nella seconda giornata di questa missione UNICEF, la regina Matilde e la principessa Elisabetta hanno visitato il Centro per lo sviluppo e la protezione dell'infanzia Amref Dagoretti che mira a proteggere e sostenere i minori non accompagnati ed i bambini vulnerabili od a rischio.

Nel pomeriggio la regina Matilde e la principessa Elisabetta hanno visitato l'ACAKORO Football Academy nella baraccopoli di Korogocho, Nairobi, dove c'è un progetto di calcio con un approccio sociale che è stato fondato nel 2013.

In seguito, la regina Matilde ha incontrato la First Lady Margaret Kenyatta alla Residenza di Stato di Nairobi, per discutere sui modi per aumentare l'accesso all'istruzione e ai servizi sanitari, in particolare per le comunità svantaggiate.