La principessa Muna al-Hussein di Giordania festeggia il suo 77° compleanno.

25 aprile 2018

La principessa Muna al-Hussein (di nascita Antoinette Avril Gardiner) è nata a Chelmondiston (UK), il 25 aprile 1941, seconda moglie del re Hussein I di Giordania, e madre dell'attuale Re della Giordania, Abdullah II.

Negli anni '60 suo padre era un ufficiale dell'esercito britannico di alto rango e alla fine divenne consigliere militare per la conservazione dell'acqua in Giordania, e in questo periodo incontrò il re Hussein quando aveva 19 anni.

La Gardiner sposò Ḥusayn ad Amman in Giordania, il 25 maggio 1961, e dopo il matrimonio fu chiamata Muna al-Husayn. Non le fu concesso il titolo di regina, ma, alla nascita del suo primo figlio maschio solo il titolo di Sua Altezza Reale Principessa Muna al-Husayn.
La coppia ha 4 figli: Abdullah (ora Re di Giordania), Fayṣal, Āʾisha e Zayn .

Il matrimonio non durò e la coppia divorziò il 21 dicembre 1972, ma le fu concesso il permesso di mantenere il suo titolo di Altezza Reale.

Ha continuato a vivere e lavorare in Giordania, dopo la morte del Re Hussein e dopo l'ascesa al trono di suo figlio ha partecipato ad alcuni eventi e impegni ufficiali.

Nel 2017 principessa Muna al-Hussein era andata in Spagna, ospitata dal re Felipe e dalla regina Letizia ad un pranzo durante una visita privata nel paese.