Il principe William è andato in Kuwait 

1 -5  dicembre 2019

Sua Altezza Reale il principe William, da solo senza Kate, è andato in Kuwait per una visita ufficiale, seguendo le orme di sua nonna, la regina Elisabetta e di suo padre, il principe di Galles, che anche loro erano andati in Kuwait.

Nel primo giorno il Duca di Cambridge, con lo sceicco Abdullah Ahmad Al-Hamoud Al-Sabah, ha raggiunto la Riserva Naturale di Jahra per conoscere i piani del Kuwait di proteggere il suo ambiente naturale dalle sfide umane e ambientali.
Il Kuwait sta lavorando per affrontare il problema globale dell'inquinamento della plastica sensibilizzando l'opinione pubblica, sostenendo il riciclaggio e la educazione.

William si è poi recato al Palazzo Bayan a Kuwait City per un pranzo ufficiale con l'emiro del Kuwait, sua altezza lo sceicco Sabah Al-Ahmad Al-Jaber Al-Sabah.

Dopo questo incontro, il Duca William ha visitato il Centro Culturale Sheikh Abdullah Al Salem, a Kuwait City, un grande complesso museale che comprende un Museo di storia naturale, un Museo della scienza, un Museo dello spazio, un Museo arabo della scienza islamica, un Centro di Belle Arti e uno spazio all'aperto chiamato il "Regno Pubblico".

William è stato l'illustre ospite ad un ricevimento organizzato dallo sceicco Mohamed Abdullah, viceministro dell'Amiri Diwan, che si è svolto in una tenda nel deserto, che includeva un'esibizione culturale di musicisti e ballerini tradizionali, e William ha avuto anche l'occasione di vedere un'esibizione di caccia col falco.

Successivamente, il Duca William ha incontrato lo sceicco e la sua famiglia ed altri ospiti, tra cui studenti universitari, giovani leader, imprenditori e coloro che lavorano nel settore della salute mentale.