Il Re Felipe e la regina Letizia alla cerimonia dell'Ordine al Merito Civile

19 giugno 2019

In occasione del 5° anniversario del suo Regno di Spagna, il Re Felipe ha partecipato alla cerimonia dell'Ordine al Merito Civile per premiare 41 cittadini in riconoscimento del loro impegno personale e il contributo sociale. 

Il Re Felipe era accompagnato dalla Regina Letizia, dalla Principessa delle Asturie e dalla Principessa Sofía, insieme al Presidente del Governo, Pedro Sánchez, e dal Ministro degli Affari Esteri, Unione Europea e Cooperazione Josep Borrell.

Nel suo breve discorso il Re Felipe ha sottolineato che "la Spagna è una nazione di cittadini, di solidarietà e che si impegna per il destino dei cittadini all'interno e all'esterno dei nostri confini, è una generosa nazione aperta, con grande presenza e guida nella comunità internazionale, siamo un paese che abbraccia il mondo, che si assume la responsabilità di un'umanità che desideriamo in pace e armonia e per la quale lavoriamo in tutti i forum internazionali".

Inoltre Re Felipe riferendosi alle persone premiate ha detto : "Tu sei il protagonista della Spagna unita e universale; e tu sei un vero motivo di orgoglio per tutti noi, per tutti i nostri compatrioti; ti ammiro. Congratulazioni; e, soprattutto, grazie dal cuore."

Dopo la cerimonia nella Sala delle Colonne, i Sovrani di Spagna, con la Principessa delle Asturie e l'Infanta Doña Sofía, hanno raggiunto la Saletta di Gasparini, dove si è svolta un servizio fotografico di gruppo con i decorati a cui hanno partecipato anche alcuni studenti della Scuola Elementare.

L'Ordine al Merito Civile è stato istituito da re Alfonso XIII, con regio decreto del 25 giugno 1926 per premiare "le virtù civiche dei funzionari in servizio dello Stato e dei straordinari servizi deii cittadini spagnoli e stranieri per il bene della nazione ".