25° anniversario della morte del re Baldovino

8 settembre 2018

Le famiglie reali di Belgio, Lussemburgo e Liechtenstein si sono riunite nella chiesa di Notre Dame di Bruxelles, per partecipare alla Messa per commemorare il 25° anniversario della morte di Re Baldovino dei Belgi.

Il re Baldovino del Belgio era morto inaspettatamente 25 anni fa mentre era in vacanza in Spagna.


Alla cerimonia erano presenti il re Filippo e la regina Matilde, con i figli, il principe Gabriele, il principe Emanuele, la principessa Eleonora, la principessa Astrid, il principe Lorenz, il principe Laurent, il principe Amedeo e la principessa Elisabetta, il granduca Enrico, il principe Luigi, il principe Guglielmo e la principessa Sibilla di Lussemburgo, la principessa Luisa Maria, la principessa Maria Laura del Belgio, la principessa Margherita del Liechtenstein e il principe Nikolaus del Lussemburgo e la principessa Elisabetta von Rosboch Wolkenstein.

La principessa Margherita è la figlia della granduchessa Joséphine-Charlotte del Lussemburgo, sorella del re Baldovino.  Il principe Guglielmo è anche un figlio della granduchessa Joséphine-Charlotte e del granduca Jean e quindi cugino di re Baldovino.
Inaspettatamente erano il re Alberto e la regina Paola e la granduchessa Maria Teresa.

Il cardinale De Kesel ha parlato di re Baldovino :  "È un esempio, non solo per voi signore, voi che siete il suo successore e nell'esercizio del vostro servizio, ma per tutti noi. Non importa quale sia la vita, lo stato o le responsabilità che abbiamo. Il nostro esempio per essere persone di mente corretta."

Dopo la messa la famiglia reale e gli altri ospiti si sono recati alla cripta reale dove sono sepolti tutti i re e le regine dei belgi che sono morti, dove il re Filippo e la regina Matilde hanno deposto una corona sulla tomba del re Baldovino e della regina Fabiola.