Molti Sovrani d'Europa alle cerimonie del 70° Anniversario dello sbarco in Normandia 

6 giugno 2014

Molti sovrani e reali d'Europa hanno partecipato alle solenne cerimonie per il 70° Anniversario dello sbarco in Normandia (il D Day) per rendere omaggio ai soldati dei loro paesi che persero la vita  e per incontrare alcuni dei veterani.
I sovrani erano la regina Elisabetta II del Regno Unito, Re Harald di Norvegia, la regina Margherita di Danimarca, il re Guglielmo Alessandro con la regina Maxima dei Paesi Bassi, Re Filippo dei Belgi con la regina Matilde, il Granduca Enrico del Lussemburgo, il Principe Alberto di Monaco.
Erano anche presenti il Duca di Edimburgo, il principe Carlo con la duchessa Camilla, il principe William con la duchessa Catherine, la Granduchessa Maria-Teresa con ìl Granduca Jean.

Il giorno precedente, Sua Maestà Elisabetta, con il principe Filippo, erano andata a Parigi con il treno, per deporre una corona di fiori davanti all'Arco di Trionfo insieme ad Hollande, per poi recarsi al Palazzo dell'Eliseo.

Nel giorno dello storico D Day, Elisabetta era una giovane donna di 18 anni che in prima persona, visse il coinvolgimento di suo padre, Giorgio VI.

Elisabetta II e il Duca di Edimburgo hanno partecipato ad una cerimonia presso il Cimitero di Guerra del Commonwealth, con il principe Carlo e la duchessa di Cornovaglia, prima di deporre una corona di fiori e poi incontrare i veterani a Bayeux .
Il principe Carlo e la duchessa in precedenza avevano partecipato a una cerimonia nella cattedrale di Bayeux all'inizio delle commemorazioni del D-Day.
A suo volta, il Duca e la Duchessa di Cambridge erano a Arromanches per incontrare i veterani e di prendere parte a un tea party con i soldati .

Anche Sua Maestà il Re Guglielmo Alessandro e la Regina Maxima dei Paesi Bassi sono stati ad Arromanches per una cerimonia di commemorazione congiunta franco-olandese durante la quale hanno deposto una corona di fiori.





La Regina Margherita II di Danimarca ha partecipato ad una cerimonia di commemorazione che si è svolta presso il monumento dei marinai danesi in Normandia.

Il Re Harald di Norvegia ha partecipato a una cerimonia franco-norvegese presto Herman-sur-Mer, dove ha incontrato anche i veterani.

Al termine delle commemorazioni del mattino, c'è stato un pranzo offerto dal presidente francese Hollande al Chateau de Benouville, dove hanno partecipato tutti i sovrani insieme ad altri capi di stato.