Sua Maestà la Regina Elisabetta II a Roma incontra il Papa e Napolitano

3 aprile 2014

Breve visita della Regina Elisabetta II e del Principe Filippo a Roma : un incontro con Papa Francesco I e un pranzo col presidente della repubblica italiana al Quirinale.

L’aereo della Regina è atterrato all’aeroporto di Ciampino pochi minuti dopo le 12.30.
Al Quirinale Sua Maestà la Regina Elisabetta II è stata accolta nel cortile d’onore dal capo dello Stato Napolitano, dove sono stati presentati gli onori militari e poi sono stati suonati gli inni nazionali di Gran Bretagna e Italia. La bandiera britannica, l'Union Jack, è stata issata sul torrino del Quirinale.

Proprio Napolitano aveva invitato in Italia Elisabetta e il suo consorte già l’anno scorso, ma il viaggio fu cancellato all’ultimo minuto per una indisposizione della sovrana.

Lasciato il Quirinale,la Regina si è recata in Vaticano per la sua 4° visita ufficiale
E' la settima volta che la Regina Elisabetta incontra un Papa, anche se il suo primo incontro avvenne nel 1951, quando da principessa incontrò Pio XII.
Dal giorno dell’incoronazione, il 2 giugno 1953, la sovrana britannica ha incontrato 4 Pontefici : Giovanni XXIII, Giovanni Paolo II e Benedetto XVI e quindi Francesco.


Per l’incontro con il Pontefice, considerata la natura informale della visita, una portavoce di Buckingham Palace aveva comunicato che la Regina non avrebbe indossato un abito nero e la mantella.

Durante l'udienza privata col Santo Padre, durato circa 30 minuti, la Regina Elisabetta II ha ricevuto dal Pontefice anche un dono (una sfera lapislazzuli sormontato da una croce d'argento) per "Sua Altezza Reale il Principe George di Cambridge", figlio del principe William e della moglie Catherine Middleton.
A Elisabetta II, invece, il Papa ha donato un’antica pergamena, risalente al maggio 1679, con un messaggio «Urbi et Orbi» del cardinale Cesare Facchinetti.
 Al principe Filippo il Papa ha regalato 3 medaglie del pontificato, una in oro, una in argento, una in bronzo. “È l’unica medaglia d’oro che abbia mai vinto”, ha quindi scherzato il duca di Edimburgo.

A sua volta la Regina Elisabetta II ha donato al Papa un cesto con i prodotti orticoli delle sue tenute reali.

La Regina ha dichiarato che quella a Roma è una visita molto "sentita", e si è detta "deliziata" di poter tornare nella Capitale. Roma dovrebbe essere l'unico viaggio all'estero che i Reali inglesi hanno in programma per il 2014, se si esclude la visita-lampo in Normandia organizzata in giugno per il settantesimo anniversario del celebre sbarco.

 L'aereo privato dei reali britannici è decollato dall'aeroporto di Ciampino poco dopo le 16.30.

VIDEO