Alberto e Paola del Belgio trascorrono le vacanze di Pasqua in Sicilia

aprile 2014

Come l'anno scorso, il re Alberto II e la regina Paola trascorreranno le festività pasquali in Sicilia, ma questa volta la coppia reale è accompagnata dalla principessa Astrid, il principe Lorenz e tre dei loro cinque figli.

Alberto II e la consorte Paola Ruffo di Calabria sono stati accolti all’aeroporto ‘Falcone e Borsellino’ dal Presidente della Gesap, la società che gestisce lo scalo, che ha portato loro i saluti del sindaco Leoluca Orlando e delle forze dell’ordine.

Alberto II, e la consorte, Paola Ruffo di Calabria hanno visitato Palermo in visita privata e quindi , per la seconda volta consecutiva si sono recati nella città di Mussomeli, affascinati dal pathos dei riti della settimana santa di Mussomeli.

I reali del Belgio hanno partecipato ai riti pasquali e non si sono voluti perdere la crocifissione e la deposizione del Cristo nel Calvario di piazza Umberto.
I reali di Belgio hanno assistito alla celebrazione eucaristica presso la Chiesa Madre di Mussomeli e in seguito hanno ammirato il sepolcro di San Francesco.

Durante la diretta l’assessore Enzo Nucera ha rivelato: “Tra i reali di Belgio e il sindaco Calà c’è un rapporto privilegiato e diretto, quest’anno al re Alberto e consorte faremo visitare anche il castello di Mussomeli e doneremo loro delle opere dell’artista Peppe Piccica raffiguranti i luoghi di Mussomeli che saranno esposte in Belgio“.

VIDEO