Juan Carlos lascia l'ospedale Quirón San Jose di Madrid

2 dicembre 2012

Domenica, il re Juan Carlos ha lasciato l'ospedale Quirón San José di Madrid, dove si era recato per subire una operazione chirurgica all'anca sinistra.

Il primario di chirurgia, ha detto che il sovrano è stato dimesso dall'ospedale, una volta completata in "molto soddisfacente" la prima fase della riabilitazione.
Don Juan Carlos ha raggiunto un'autonomia quasi completa dei movimenti, dopo l'impianto di una protesi nell'anca sinistra.

Nelle prossime settimane il capo dello Stato dovrà continuare a seguire un "protocollo di recupero intenso.

Dal momento che la evoluzione è stata molto positiva fin dall'inizio, il Re avrebbe potuto essere dimesso già mercoledì scorso, ma il chirurgo ortopedico lo ha convinto a continuare qualche giorno in più per continuare il programma di riabilitazione in sessioni mattutine e pomeridiane.

Durante i dieci giorni all'ospedale, Don Juan Carlos aveva ricevuto visite da parte della Famiglia Reale di Spagna.

La sua dimissione ospedaliera è avvenuta poche ore dopo il ritorno in Spagna del Principe Felipe, che si era recato in Messico in visita ufficiale per partecipare alla insediamento del nuovo presidente, Enrique Peña Nieto.

LINK
El Rey abandona el hospital: 'Voy a tomarme mi recuperación con más calma'