La principessa Lalla Salma, moglie del re del Marocco, ha fatto un invito formale per istituire un fondo mondiale per prevenire il cancro.

22 settembre 2011

Durante una cena di gala a New York City, organizzata dal Re del Marocco, la moglie del re Mohammed VI ha espresso che tale fondo sia modellato come quello che combatte contro l'AIDS.

Lalla Salma ha anche espresso il suo sgomento che il tabacco non sia considerato una droga illegale, visto che causa un gran numero di casi di cancro.

Lalla Salma è il presidente della Associazione contro il cancro (ALSC) e in Marocco aveva presieduto il lancio ufficiale del piano nazionale contro questa malattia.

Inoltre la principessa ha anche detto che a gennaio del prossimo anno, il Marocco ospiterà un simposio sul cancro: "L'associazione che ho l'onore di presiedere sarà lieta di condividere le esperienze delle istituzioni di fama mondiali che combattono contro il cancro"

LINK
Lutte contre le Cancer S.A.R. la Princesse Lalla Salma annonce un symposium au Maroc en janvier prochain