La regina Rania visita il rinnovato orfanotrofio re Abdullah II

12 settembre 2018

Sua Maestà la regina Rania, moglie del re di Giordania Abdullah II, ha visitato l'orfanotrofio King Abdullah II per vedere i recenti lavori di ristrutturazione delle strutture, fondato nel 1965.

Il progetto include miglioramenti alle stanze, aree comuni, bagni, cucina e spazi esterni della struttura, così come l'installazione di nuovi accessori essenziali per "trasformare l'orfanotrofio in un sito modello per le cure orfane"

Al suo arrivo, la Regina Rania è stata accolta dal Presidente dell'Orfanotrofio, Sabri Al Masoud, e dal Direttore, Rima Kloub

La Regina Rania ha parlato con il fondatore del Centro Nashmi, Ala 'Al Bashiti, che le ha raccontato le esperienze di un gruppo di giovani volontari che avevano contribuito al processo di ristrutturazione.
In seguito Rania ha incontrato alcuni orfani e personale dell'orfanotrofio.