La Regina Maxima dei Paesi Bassi visita la Cina

24 - 28 novembre 2014

Su invito del governo cinese, Sua Maestà la regina Maxima dei Paesi Bassi è in una visita di 4 giorni in Cina in qualità avvocato speciale del segretario generale delle Nazioni Unite per la Finanza Inclusiva e per lo Sviluppo dell'accesso ai servizi finanziari.
La Regina Maxima, che ha una laurea in economia, è un'esperta in questioni finanziarie ed è anche Presidente onorario del Global Partnership G20 per l'inclusione finanziaria (GPFI).


Durante la visita in Cina la Regina Maxima incontrerà il presidente Xi Jingping, nonché esponenti del mondo bancario cinese per discutere sui modi in cui la Cina sta lavorando per migliorare l'accesso ai servizi finanziari, in particolare per i gruppi a basso reddito e dei piccoli agricoltori.

A Pechino Sua Maestà la Regina Maxima dei Paesi Bassi ha discusso con i funzionari della Banca di Cina ed ha incontrato Zhou Xiaochuan, governatore della Banca popolare della Cina dal 2002.

Nel 3° giorno in Cina, la regina Maxima ha tenuto un discorso agli studenti presso la Scuola Nazionale di Sviluppo all'Università di Pechino.

In seguito, Lei e gli altri rappresentanti della delegazione delle finanze hanno fatto una gita fuori Pechino, dove hanno incontrato alcune persone d'affari locali e agricoltori che hanno la necessità di avere un accesso ai servizi finanziari.

La tappa successiva della sovrana olandese è il villaggio  Lou Manchu, dove ha visitato una fattoria di pomodoro ed un allevamento di capre locale.

LINK
Speech to National School of Development, Beijing University