Il principe Harry è arrivato in Oman

18 novembre 2014

Questa è la prima visita del principe Harry in Oman, che coincide con la giornata nazionale del Paese, visto che è il compleanno del Sultano.

Secondo Kensington Palace, la visita "conferma lo stretto rapporto personale che esiste tra le famiglie reali dei due Paesi" e lo scopo è quello di "sostenere le forti relazioni bilaterali tra il Regno Unito e l'Oman."

Purtroppo, il sovrano della nazione il Sultano Qaboos bin Said Al Said - che aveva esteso l'invito personale anche al duca di Cambridge - non è in Oman in quanto si è recato in Germania per ricevere alcune cure mediche.

In assenza dello sovrano, all'aeroporto il principe Harry è stato accolto dal cugino del sultano,

In Oman il Principe sarà presente ad una serie di appuntamenti legati alla giornata nazionale del Paese.

Inoltre Harry incontrerà il personale dell'ambasciata britannica, visiterà la Nizwa Fort e la Grande Moschea di Muscat, prima di volare a Dubai, dove giocherà ad una partita di polo che serve per raccogliere fondi per la sua fondazione Sentebale.