Il Granduca ereditario Guglielmo in Messico per la World Scout Foundation

24 marzo 2018

Nella tradizione della famiglia granducale di promuovere lo scouting, in Lussemburgo e all'estero, il principe ereditario Guglielmo è andato a Città del Messico per partecipare alla 71° riunione della "Baden Powell Fellows".

In questa occasione, è stato ufficialmente ammesso come membro della World Scout Foundation, la cui missione è raccogliere fondi per finanziare progetti dell'Organizzazione del Movimento Scout in tutto il mondo.

La nomina del principe Guglielmo come membro della World Scout Foundation è stata suggerita dal suo Presidente Onorario, Sua Maestà il Re Carlo Gustavo XVI di Svezia.

Alla presenza del Re e della Regina di Svezia, il Granduca ha partecipato al grande raduno che si è svolto nel cuore della capitale messicana, durante il quale ha tenuto un discorso :
"Il comitato della Fondazione è stato profondamente toccato dal coraggio degli Scout latinoamericani che sono intervenuti nelle aree devastate dai terremoti ad Haiti e, recentemente, in Messico. Sono giovani molto motivati ​​che ricevono dallo scoutismo i valori fondamentali di cui avranno bisogno per diventare i leader del domani".