Dopo uno studio di 6 anni, il presidente sudafricano Jacob Zuma ha annunciato che 6 dei 13 regni presenti nel paese non saranno più riconosciuti dalla repubblica sudafricana.
Zuma ha detto che quelle monarchie furono create durante l'apartheid e divisero il paese.

"Il regime dell'apartheid ha creato la propria leadership tradizionale a scapito di un'autentica leadership di alcune comunità", ha detto Zuma.
"Esortiamo tutte le comunità ad accettare le decisioni nello spirito di correggere le ingiustizie del passato".

Questi 6 regni si concluderanno quando i loro governanti moriranno.

I Regni Xhosa e Zulu, che sono i gruppi etnici più numerosi del paese, rimarranno.

In realtà le monarchie hanno poco potere politico, e i sovrani sono importanti personalità della cultura che possono fungere da arbitri in controversie di carattere locale.
Non conosco la storia del sudafrica ma mi viene il dubbio che il governo di zuma vuole cancellare alcune monarchie locali per evitare che loro possano intralciare gli interessi della repubblica che spesso non combaciano con quelli del popolo...

Link
Zuma abolishes six traditional South Africa monarchies