Re Simeone e Margarita di Bulgaria si sono recati in Romania.

20 - 22 NOVEMBRE 2012

Il Re Simeone di Bulgaria e sua moglie Margarita hanno accettato l'invito della famiglia reale della Romania.

Il principe Radu ha atteso la coppia reale di Bulgaria all'aeroporto internazionale Otopeni di Bucarest.

Il Re Simeone di Bulgaria ha partecipato a varie conferenze e riunioni, accompagnato dalla principessa Margherita e dal Principe Radu di Romania.

Durante il suo soggiorno in Romania, l'ex re Simeone II ha ricevuto la Medaglia d'Onore dell'Esercito rumeno per i suoi meriti nella ammissione della Bulgaria nella NATO.

Sua Maestà il Re Simeone di Bulgaria è stato celebrato dalla famiglia reale di Romania ad una cena, che si è svolta al Palazzo Elisabeta di Bucarest.
All'evento hanno partecipato personalità di spicco in ambito politico, militare, diplomatico, economico, culturale e religioso.

I due sovrani Simeone e Michele hanno avuto un destino simile. Simeone di Bulgaria salito al trono a 6 anni, e re Michele di Romania hanno vissuto la maggior parte della loro vita in esilio e hanno potuto ritornare al loro paese solo dopo l'instaurazione della democrazia.

Al Palazzo Elisabeta, residenza della famiglia reale della Romania, erano presenti la Principessa Margherita e il principe Radu, la famiglia reale bulgara, ambasciatori di Bulgaria, di Marocco ed Egitto, l'arciduchessa Maria Maddalena d'Austria. Erano presenti anche Emil Constantinescu e Ion Iliescu.

Il giorno successivo Re Simeone II è stato anche insignito del titolo di Dottore Honoris Causa dell'Università di Bucarest.

LINK
familiaregala.ro