Il principe ereditario Guglielmo-Alessandro e la Principessa Maxima dei Paese Bassi sono in Brasile.

19 Novembre 2012

La più grande missione commerciale olandese ha preso il via in Brasile con lo scopo di rafforzare le relazioni economiche delle aziende olandesi con quelle brasiliani in particolare nel settore agro-alimentare, la gestione dei rifiuti, l'aviazione, la scienza e la tecnologia .
Inoltre, la visita è finalizzata ad attrarre investimenti in Olanda dal Brasile e rafforzare la cooperazione tra istituti di ricerca e delle Università dei due Paesi.

Questa missione di 6 giorni è composta da più di 170 delegazioni di imprese, sotto la guida del ministro del Commercio estero e della cooperazione allo sviluppo, Liliane Ploumen, e dal principe ereditario Willem-Alexander e dalla Principessa Maxima


I principi di Orange hanno iniziato la loro visita ufficiale in Brasile a Brasilia, dove sono stati ricevuti dal capo dell'Ufficio del presidente Dilma Rousseff.

Il Presidente del Brasile è attualmente in Spagna dove ha partecipato al XXII Vertice Ibano americano che si è tenuto a Cadice.
Sua Maestà il Re Juan Carlos ha consegnato il Collare dell'Ordine di Isabella la Cattolica alla signora Dilma Rousseff.

Dopo un incontro con i ministri, segretari di Stato e il Gabinetto del presidente Dilma Rousseff, c'è stato un incontro con i rappresentanti della Confederazione Nazionale dell'Industria (CNI).
In questa riunione c'è stata la firma di una dichiarazione congiunta tra CNI e VNO-NCW/MKB-Nederland.

La giornata si è conclusa con una visita a CAPES, un'agenzia del ministero brasiliano della Pubblica Istruzione.

C'è stato anche un incontro con il Vice Ministro della Pubblica Istruzione, il signor LA Paim, sulla cooperazione nel campo della conoscenza.

Il 20 novembre, i principi di Orange si sono recati all'Università di San Paolo.

LINK
dutchnews