Elena Regina d'Italia moriva a Montpellier (Francia) 60 anni fa, ove riposa tuttora in attesa di trovare degna sepoltura al Pantheon di Roma.

28 novembre 1952

Elena è la seconda Regina d'Italia come consorte di Vittorio Emanuele III e madre di Umberto II.

Il matrimonio tra Elena e Vittorio Emanuele di Savoia fu celebrato il 24 ottobre 1896: la cerimonia civile si tenne al Quirinale, quella religiosa nella Basilica romana Santa Maria degli Angeli.

La coppia reale ebbe 5 figli:
Iolanda Margherita di Savoia (1901 - 1986)
Mafalda Maria Elisabetta di Savoia (1902 - 1944)
Umberto (1904 - 1983)
Giovanna di Savoia (1907 - 2000)
Maria Francesca di Savoia (1914 - 2001)

VIDEO


Di animo sensibile e pragmatico, la regina Elena si tenne sempre lontana dalle questioni politiche e profuse il suo impegno in numerose iniziative caritative e assistenziali, che le assicurarono vasta simpatia e popolarità.

Il Sommo Pontefice Pio XI il 15 aprile 1937 le conferì la Rosa d’oro della Cristianità, la più importante onorificenza possibile a quei tempi per una donna da parte della Chiesa cattolica.
I papi usano consegnare la rosa d'oro a sovrani o a santuari come segno di speciale distinzione.

Il papa Pio XII nel messaggio di condoglianze inviato al figlio Umberto II per la morte di Elena, la definì "Signora della carità benefica".