Dopo la tappa in Papua Nuova Guinea, il principe Carlo e la duchessa Camilla proseguono il tour di 13 giorni in Australia, organizzato per le celebrazioni dei 60 anni di regno di Elisabetta II.

5 novembre 2012

In Papua Nuova Guinea il futuro re britannico e la duchessa di Cornovaglia erano stati accolti in pompa magna, e il primo ministro Peter O’Neill aveva affermato che "la monarchia è rilevante e reale oggi come lo è sempre stata. Sua maestà contribuisce alla nostra stabilità e armonia in moltissime maniere".

La coppia reale è atterrata a Longreach, nel Queensland, dove ha ricevuto un'accoglienza entusiasmante, il governatore generale Quentin Bryce e altre autorità locali hanno salutato i reali, e migliaia di sudditi li applaudivano

Il primo impegno è stata la visita con il personale della "Royal Flying Doctor Service".
In seguito, l'erede e la moglie hanno visitato il padiglione australiano "Stockman of Fame".

Durante la visita hanno avuto modo di trascorrere un pò di tempo con un piccolo canguro.
Per completare la loro breve visita alla cittadina, hanno partecipato a un barbecue all'aperto.


Carlo e Camilla hanno proseguito il tour per raggiungere Melbourne, dove hanno assistito alla storica corsa ippica "Melbourne Cup".

Prima della gara, il principe e la duchessa hanno incontrato alcuni dei fantini per scoprire i loro preparativi.
Al termine della gara Sua Altezza Reale la Duchessa di Cornovaglia ha consegnato il trofeo al vincitore.

La visita in Australia durerà 6 giorni, e i reali andranno ad Adelaide, Hobart, Sydney e alla capitale federale Canberra, dove incontreranno il primo ministro laburista Julia Gillard e il leader dell’opposizione conservatrice Tony Abbott.

Poi il principe Carlo e la Duchessa Camilla raggiungeranno la Nuova Zelanda, dove il 14 novembre Carlo festeggerà il suo 64° compleanno.

LINK
Prince Charles and Camilla in Melbourne for three-day visit