La Regina Sofia di Spagna riceve il Premio Steiger di Solidarietà 2014 in Germania

4 Ottobre 2014

Sua Maestà la Regina Sofia di Spagna riceve il Premio Steiger di Solidarietà 2014 nella città di Hattingen (Germania)

Sua Maestà la Regina Sofia ha ricevuto questo premio in riconoscimento del suo vasto lavoro sociale, come capo della Fondazione Regina Sofia e, in particolare, per il loro coinvolgimento nella lotta contro il morbo di Alzheimer.


Il premio, che celebra il suo decimo anniversario, ogni anno riconosce coloro che con particolare responsabilità, onestà, giustizia e solidarietà si sono distinti nel campo della solidarietà, musica, cinema, mezzi di comunicazione, sport e ambiente.

Quest'anno, l'organizzazione ha deciso di premiare l'impegno sociale della Regina Sofia, per il suo impegno che ha svolto dal 1977 nella Fondazione Regina Sofia in ambito sociale, culturale e umanitario.

Sua Maestà ha voluto condividere il premio con tutti coloro che, nel corso degli anni, "hanno dedicato i loro migliori sforzi" per promuovere i progetti promossi dalla Fondazione Reina Sofía.
Lei ha anche ringraziato la collaborazione di tutti i soggetti che hanno lavorato "in quasi quattro decenni di intensa attività" della Fondazione.

Tra tutti i progetti gestiti dalla Fondazione, il Regina Sofía ha evidenziato il "Progetto Alzheimer"
che è l'opportunità di progettare e attuare un programma per sostenere i pazienti e le famiglie,

Sofia ha concluso riaffermando l'impegno della fondazione che porta il suo nome a questa malattia, e la loro volontà di continuare a promuovere la ricerca su questa malattia e la realizzazione di altri progetti sociali in Spagna e a livello internazionale.

LINK
fundacionreinasofia