Re Bhumibol Adulyadej di Thailandia in ospedale

ottobre 2014

Su consiglio dei medici del sovrano, venerdì sera il Re di Thailandia  è tornato all'ospedale Siriraj  di Bangkok, dal quale circa due settimane fa era stato dimesso, dove aveva trascorso 5 settimane per una infiammazione dello stomaco.

Le cause della riammissione all'ospedale sono una febbre alta, infezioni  e una pressione sanguigna irregolare.

La Royal Court Thai ha confermato che : "Il Re di Thailandia ha subito un intervento chirurgico di rimozione della colecisti. L'operazione è terminata con successo ed ora è in condizione post-operatorio stabile. "

Adesso le sue condizioni generali di salute sono migliorate, i suoi battiti cardiaci sono diminuiti, la sua pressione sanguigna è normale e la sua temperatura corporea si è abbassata.
I medici stanno ora cercando di trovare la causa delle infezioni.

Re Bhumibol Adulyadej di Thailandia, ufficialmente re Rama IX, che detiene il regno più longevo tra quelli esistenti, è amato e venerato da tutto il popolo, da molti quasi come una divinità.
Il Re è la figura unificante in un Regno che è stato segnato da profondi disordini politici negli ultimi mesi. Il sovrano ha un unico figlio maschio, il principe Maha Vajiralongkorn, che ha 62 anni.

VIDEO