Akihito, il primo imperatore del Giappone in India

30 novembre - 5 dicembre 2013

In occasione del sessantesimo anniversario delle relazioni diplomatiche tra il Giappone e l'India, l'imperatore Akihito e l'imperatrice Michiko del Giappone inizia una visita di Stato di una settimana in India.

Per questa visita in India l'imperatore del Giappone ha detto :
Mi auguro che questa visita sarà un'occasione per approfondire ulteriormente la comprensione dell'India. E' mio ardente desiderio che entrambi i popoli continuino a lavorare insieme verso il progresso delle due nazioni negli anni a venire.


La coppia imperiale trascorrerà 4 giorni a Delhi, incontrando il presidente indiano e il primo ministro, prima di dirigersi a sud verso Chennai per 2 giorni di attività culturali.

Lo scopo della visita dell'Imperatore in India è quello di rafforzare il rapporto tra le due nazioni, ma, ancora più importante, il Giappone si sta adeguando per rispondere alle sfide di un zona regionale in rapida evoluzione, caratterizzata da crescente competizione geopolitica con la Cina.
In passato, il Giappone si è trovata sulla difensiva contro la politica estera sempre più muscolare della Cina.

In 2.600 anni di monarchia nipponica, Akihito è il primo imperatore giapponese a recarsi in visita di stato in India
Oggi, il Giappone è la più grande fonte indiano di aiuti e svolge un ruolo chiave nel sostenere lo sviluppo delle infrastrutture, finanziando importanti progetti come il "Dedicated Freight Corridor", il "Delhi-Mumbai Industrial Corridor" e il progetto ferroviario della metropolitana di Bangalore.

Il primo incontro è con il premier indiano Manmohan Singh e altri importanti funzionari a Nuova Delhi, prima di volare nella città meridionale di Chennai.

In seguito la coppia imperiale parteciperà a una serie di attività tese a rafforzare i legami tra i due paesi, come confermato il funzionario dell'ambasciata nipponica in India, Tamaki Tsukada.

La visita di un imperatore giapponese in una nazione ha un forte valore simbolico ed è il segno di ottimi rapporti bilaterali.
Akihito aveva visitato l'India 2 volte negli anni Sessanta, quando era principe ereditario.

LINK
Emperor and empress to visit India