Il principe Guglielmo, erede del Granducato di Lussemburgo, e la contessa Stéphanie de Lannoy si sono sposati oggi con rito civile.

19 ottobre 2012

Il matrimonio religioso si svolgerà domani nella Cattedrale di Notre Dame di Lussemburgo, alla presenza delle più importanti Famiglie Reali.
Alle cerimonie sono stati invitati sovrani da tutta Europa e anche da altri paesi, tra cui il Giappone, il Marocco e la Giordania.

matrimonio civile Guglielmo Stefania

Alle 15.30 Guglielmo e Stephanie sono arrivati nel Palazzo del Comune di Lussemburgo, agghindato con bandiere bianche rosse e blu, dove hanno detto il loro sì con una cerimonia estremamente semplice e compassata.

Il sindaco Xavier Bettel ha condotto la cerimonia in lingua lussemburghese e francese.
Naturalmente erano presente il Granduca Enrico, la granduchessa Maria Teresa, il Principe Félix, il principe Luigi, la Principessa Tessy, la principessa Alexandra e il principe Sebastiano.
Il padre di Stéphanie il conte de Lannoy era sulla sua carrozzella, appena diventato vedovo a causa dell'improvvisa scomparsa di sua moglie, la 70enne contessa Alix.

Alla sera ci sarà la cena di gala al Palazzo Granducale, alla presenza dei membri delle Famiglie Reali invitati, delle più alte autorità del Granducato e di numerosi rappresentanti della società civile lussemburghese.

I festeggiamenti dureranno due giorni e prevedono, tra le altre cose, fuochi d’artificio e una cena di gala a palazzo ducale.

Il principe Guglielmo ha 30 anni ed è il primo dei cinque figli del granduca Enrico e della granduchessa Maria Teresa. Parla quattro lingue, ha studiato politica internazionale e si è impegnato in attività umanitarie in molti paesi.

Stéphanie de Lannoy ha 28 anni ed è belga. Anche lei parla quattro lingue (francese, inglese, tedesco e russo), ha studiato letteratura a Mosca e si è laureata in filologia tedesca. Suona il pianoforte e il violino.

Il fidanzamento era stato annunciato il 26 aprile scorso, dopo che la coppia si frequentava da circa due anni.


Purtroppo non ci sarà nessun canale italiano a trasmettere il matrimonio reale, la repubblica evita di parlare di monarchia....
Comunque sarà possibile seguire la diretta via internet. Il canale di riferimento è rtl.lu