Dopo la "gaffe" diplomatica della repubblica francese di non aver invitato la Regina Elisabetta, per di più l'unico capo di stato vivente ad aver vissuto la II guerra mondiale, si è trovato un accordo per rimediare alla gaffe.

La Francia ha detto che la Regina Elisabetta naturalmente è sempre la benvenuta ed anche il presidente degli USA, Barack Obama, aveva detto il desiderio che ci sia la Regina alla cerimonia.

Il Regno Unito ha annunciato che verrà il Principe Carlo in Normandia per le cerimonie per il 65° anniversario degli sbarchi del 6 giugno 1944.