Il principe Carlo e Camilla hanno ricevuto Aung San Suu Kyi a Clarence House.

21 giugno 2012

 
Dopo quasi 24 anni di arresti domiciliari in patria, Aung San Suu Kyi è ritornata a Londra dove trascorse alcuni degli anni più felici della sua vita.
La leader birmana studiò ad Oxford dal 1964 al 1967, dove conobbe e sposò il marito Michael Aris e visse per circa 20 anni con la famiglia fino al 1988, quando tornò in Birmania per la malattia della madre.
Adesso Aung San Suu Kyi a Oxford ha ricevuto la laurea honoris causa dall'università dove studiò.

Dopo il colloquio con il ministro degli Esteri britannico, William Hague, la leader dell'opposizione birmana si è recata a Clarence House, la residenza del principe Carlo.

La visita di Aung San Suu Kyi con Carlo d'Inghilterra e la moglie Camilla era privata e nessuna dichiarazione ufficiale è stata rilasciata in seguito all'incontro.

In questa occasione, Aung San Suu Kyi ha piantato un albero di magnolia nel parco

In seguito Suu Kyi ha fatto un discorso alle due Camere del Parlamento, un onore abitualmente riservato ai capi di stato.

L'occasione è solenne, infatti Suu Kyi è l'unica donna, a parte Elisabetta II, a ricevere l'omaggio delle camere riunite.

Prima di andare a Londra, Aung San Suu Kyi aveva incontrato ad Oslo il Re Harald di Norvegia e quindi ritirato di persona il Nobel della Pace 1991, mentre era agli arresti domiciliari dalla giunta militare birmana.