Il messaggio di Natale del Re Guglielmo Alessandro dei Paesi Bassi

25 dicembre 2017

Sua Maestà il Re Guglielmo Alessandro dei Paesi Bassi ha inviato alla Nazione il suo messaggio di Natale 2017, registrato a Eikenhorst, la sua villa a Wassenaar.

Il Sovrano olandese ha parlato di comunità, chiedendo alle persone di "non cercare un me più ampio, ma un noi più grande".


Dopo aver ringraziato dello straordinario regalo ricevuto per i suoi 50 anni (celebrato con tante persone nel 2017), ha parlato dell'uragano Irma che ha devastato Saint-Maarten, Saba e St Eustatiusagano Irma.

Quindi il Re ha esortato gli olandesi a cercare non "un io migliore, ma un noi più grande", aggiungendo che è diventato sempre più difficile incontrarsi nella vita reale con le altre persone, anche perché i luoghi di incontri  (chiesa, ufficio, bar, club sportivi e scuola) stanno perdendo la loro funzione connettiva.

Il Re Guglielmo Alessandro ha anche toccato il tema delle notizie false : "Spesso è difficile distinguere i fatti dalle  finzioni e Internet, che offre  anche fantastiche opportunità, spesso rende il dibattito amaro".

Il Re odei Paesi Bassi ha concluso il discorso di Natale : "Auguro a tutti voi - ovunque voi siate e qualunque sia la vostra situazione personale - un Natale benedetto".