Il Presidente della Corea del Sud in visita di stato nel Regno Unito, e incontra la Regina Elisabetta

5 - 7 novembre 2013

Park Geun-Hye è il primo presidente donna della Corea del Sud che incontra la Regina Elisabetta II in visita di stato nel Regno Unito, e per tutti i 3 giorni sarà ospite a Buckingham Palace.

La prima donna presidente della Corea del Sud, Park Geun-hye, è stata accolta da 41 salve di cannone e da un picchetto militare a Londra.

La Regina Elisabetta e il Duca di Edimburgo hanno accolto il presidente della Corea del Sud, Park Geun-Hye, alla Horse Guards Parade.
Al caloroso incontro era presente anche il primo ministro David Cameron, il capo del Foreign Office, William Hague, e da Theresa Mary May che ricopre la carica di Segretario di Stato per gli Affari Interni.

Dopo l'inno nazionale sud coreano, Park ha passato in rassegna la guardie d'onore insieme al Duca di Edimburgo prima di prendere posto in carrozza con la coppia reale per percorrere la strada alla volta di Buckingham Palace.

Park Chung-hee, salita al potere il 25 febbraio, è la figlia dell'ex presidente Park Chung-hee, che guidò la Corea del Sud per 20 anni dopo aver conquistato il potere con un golpe militare nel 1961. A soli 22 anni, Park divenne la first lady sud coreana quando la madre fu assassinata nel 1974 da un nord coreano.

L'ultimo capo della Corea del Sud a fare una visita di Stato nel Regno Unito era Roh Moo-hyun, nel 2004.
Elisabetta e Filippo si erano recati a Seul nel 1999.

Il President Park Geun-Hye aveva incontrato il Duca di Gloucester in Corea, su invito del primo ministro Chung Hong-ha per la commemorazione del 60° anniversario dell'armistizio della guerra di Corea (1950-1953).
Il duca di Gloucester, cugino della Regina Elisabetta, si era recato in Corea come rappresentante della regina per partecipare alla cerimonia di commemorazione ufficiale che segna il 60° anniversario dell'armistizio coreano.

LINK
Britain lays on the pomp and pageantry as the Queen welcomes South Korea's first female president