Re Guglielmo Alessandro e la Regina Maxima incontrano Putin al Cremlino

8 - 10 novembre 2013

Venerdì sera, il Re Guglielmo Alessandro e la Regina Maxima sono arrivati a Mosca per una visita ufficiale di 2 giorni in Russia.

Lo scopo della visita, è quello di celebrare la chiusura dell'Anno Olanda-Russia, durante il quale i Paesi Bassi e la Russia hanno sottolineano le loro lunghe relazioni bilaterali.

Dopo l'atterraggio all'aeroporto Le Loro Maestà hanno raggiunto il Cremlino dove i sovrani olandesi hanno incontrato il presidente delle Russia Vladimir Putin.


Ricordo l'incontro tra Putin e la Regina Beatice che aveva dato il via al programma culturale dell'Anno Russia-Olanda.

Il giorno successivo la coppia regnante ha visitato la Galleria Statale Tretyakov, dove hanno visto la mostra sul romanticismo che contiene numerosi capolavori di dipinti olandesi a fianco di altre opere di artisti russi del periodo romantico - Tropinin, Kiprensky, Shchedrin, Vorobev.

Le Loro Maestà hanno inoltre partecipato a un incontro tra amministratori delegati aziendali e CFO olandesi e russi per rafforzare i rapporti commerciali tra i due paesi.

Inoltre la coppia regnante ha asistito ad un concerto, eseguita dall'Orchestra "Royal Concertgebouw", presso il Conservatorio Tchaikovsky di Mosca.