Il principe Akishino e la principessa Kiko del Giappone sono in visita in Croazia.

20 giugno 2013

I principi nipponici si sono recati in Croazia in occasione delle celebrazioni del 20° anniversario delle relazioni diplomatiche con il Giappone.

Il principe giapponese Akishino e la principessa Kiko hanno incontrato il presidente del Sabor (parlamento croato), Josip Leko, ed hanno voluto ringraziare sentitamente il popolo croato per l’appoggio dato ai giapponesi in seguito al catastrofico terremoto e tsunami di due anni fa.

Leko ha rilevato che la visita della coppia principesca nipponica è un’alta conferma dei buoni rapporti d’amicizia tra la Croazia e il Giappone.
Nel corso del cordiale incontro, Joisp Leko ha rilevato l’importanza della collaborazione tra gli scienziati croati e giapponesi per studiare i  terreni soggetti a terremoti.

Prima dell’incontro con il presidente del Sabor, l’illustre coppia nipponica era stata ricevuta dal premier, Zoran Milanović e, nel pomeriggio, dal Capo dello Stato, Ivo Josipović.

Dopo aver visitato Zagabria e il Parco Nazionale di Plitvice, il principe Akishino e la principessa Kiko del Giappone si sono recati a Dubrovnik, dove hanno visto il centro storico della "Perla dell'Adriatico" e applaudito uno spettacolo di danze popolari.

La permanenza in Europa dei principi nipponici continuerà con la Slovenia e la Slovacchia.

LINK
Predsjednik Vlade Milanović s Njihovim Carskim Visočanstima, princem i princezom Akishino